Business | News

Trading online: bloccati altri 5 siti abusivi

22 Novembre 2019
Trading online: bloccati altri 5 siti abusivi

La Consob ha ordinato l’oscuramento di cinque siti con offerta abusiva di servizi di finanza. 

Dopo aver bloccato 6 siti internet che offrivano servizi finanziari senza averne la dovuta autorizzazione per operare in Italia (ne abbiamo parlato nel nostro articolo Trading online: bloccati 6 siti abusivi), la Consob ha ordinato ai fornitori di servizi di connettività a internet di inibire l’accesso dall’Italia ad altri 5 siti web che offrono abusivamente servizi finanziari. L’Autorità si è avvalsa dei poteri derivanti dal “decreto crescita” (legge n. 58 del 28 giugno 2019, articolo 36).

Ecco quali sono i siti oscurati:

  • Redal Ltd, Elit Property Vision Ltd e Richmondfx Ltd (https://richmondfx.com);
  • Globalfx Ltd (https://globalfx.org);
  • Rmt 500 Ltd (https://rmt500.com);
  • Premium Solutions Ltd (https://thepremiumbrokers.com);
  • Aj Asset Management (www.ajassetmanagement.com).

Sale così a 88 il numero dei siti oscurati da luglio scorso, da quando cioè Consob ha acquisito il potere di ordinare l’oscuramento dei siti. Sono in corso le attività di oscuramento dei siti da parte dei fornitori di connettività a internet, che operano sul mercato italiano. Per motivi tecnici, l’oscuramento effettivo potrà richiedere alcuni giorni.

In una nota stampa che La Legge per Tutti ha appena ricevuto dall’agenzia Adnkronos, la Consob richiama l’attenzione dei risparmiatori “sull’importanza di effettuare le proprie scelte di investimento in modo accorto e consapevole, adottando precauzioni di buon senso, come per esempio la verifica preventiva che l’operatore tramite cui si investe sia autorizzato”.

A tal fine Consob ricorda che sul sito www.consob.it è presente in homepage la sezione “Occhio alle truffe!“, ove sono presenti informazioni utili a mettere in guardia l’investitore contro gli operatori abusivi.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA