HOME Articoli

Lo sai che? Finanziamenti per avvocati: arriva il Fondo di Garanzia anche per gli studi professionali

Lo sai che? Pubblicato il 22 luglio 2013

Articolo di




> Lo sai che? Pubblicato il 22 luglio 2013

Anche per gli avvocati iscritti agli ordini, possibilità di accesso al Fondo di Garanzia con limite al 5%.­

Con gli ultimi emendamenti apportati al Decreto del Fare [1], per gli avvocati è in arrivo una novità piuttosto interessante: l’estensione, anche per essi, del Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese.

Destinato alle piccole e medie imprese di ogni settore per qualunque operazione finanziaria nell’ambito dell’attività imprenditoriale, l’intervento del Fondo assistito dalla garanzia dello Stato abbatte il rischio sull’importo garantito fino a 2,5 milioni di euro, facilitando l’accesso al credito.

Il Decreto del Fare ha rafforzato la disciplina del Fondo onde migliorare l’efficacia degli interventi dello stesso in favore della piccola imprenditoria italiana. In particolare, è stata prevista la possibilità dell’incremento della misura massima di copertura del Fondo fino all’80% dell’importo dell’operazione finanziaria, con riferimento alle “operazioni di anticipazione di credito, senza cessione dello stesso”.

Con l’emendamento presentato dai relatori Francesco Paolo Sisto e Francesco Boccia, il Fondo viene esteso anche ai professionisti iscritti agli ordini e a quelli aderenti alle associazioni professionali iscritte nell’elenco tenuto dal ministero dello Sviluppo economico ai sensi della legge 4/2013..

Viene comunque stabilito un limite massimo del 5% di assorbimento delle risorse del fondo.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI