Diritto e Fisco | Articoli

Tribunali soppressi: gli Ordini restano

23 Luglio 2013
Tribunali soppressi: gli Ordini restano

Contro la revisione della geografia giudiziaria si alza il CNF: “Gli Ordini rimangono fermi”.

Il Cnf ha diffuso ieri una nota per spiegare le ragioni secondo cui, anche dopo la soppressione dei tribunali decisa con la riorganizzazione della geografia giudiziaria, gli Ordini locali non devono essere considerati cancellati. Infatti, l’istituzione o la soppressione di un Ordine professionale è soggetta alla riserva di legge per natura degli Ordini.

La tesi opposta, sostenuta dal Ministero della Giustizia, favorevole alla soppressione, produrrebbe, secondo il Cnf, “effetti abnormi in ordine alla sorte dell’Albo professionale tenuto presso gli Ordini. In assenza di una norma primaria che disciplini anche la tenuta dell’albo, per il Consiglio Nazionale Forense, gli ordini forensi costituiti presso i Tribunali di prossima soppressione, continueranno a svolgere regolarmente le loro funzioni nella circoscrizione territoriale coincidente con il territorio dell’ex circondario.


note

Servizio a cura di METAPING

Articolo di G.Ne., II Sole 24 Ore  del 23.07.13, pag. 21


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube