Politica | News

Salvini attacca Conte a 360°

30 Novembre 2019
Salvini attacca Conte a 360°

Salvini attacca il governo «di incompetenti» sulla manovra «tasse e manette» e poi provoca direttamente il premier Conte perché dica «la verità sul Mes».

Non è una giornata tranquilla per la politica italiana: con il Parlamento al lavoro sulla definizione della manovra finanziaria e l’appuntamento molto atteso di lunedì in cui il Premier dovrà riferire alle Camere sulla questione del Mes, il meccanismo del fondo salva-Stati, arriva il leader della Lega Matteo Salvini a rendere il clima ancora più incandescente.

Parlando oggi da Milano, come ci informa l’agenzia stampa Adnkronos, annuncia il no tax day programmato:  e critica il Governo sulla manovra: “Il 14 novembre noi ci ritroviamo a Milano come in tutte le regioni italiane per il no tax day. Saremo nel pieno di una manovra economica che parte massacrando di tasse, burocrazia e manette partite Iva, artigiani imprenditori, liberi professionisti e sindaci. Un giorno esce una tassa e ne entra un’altra”.

L’attacco di Salvini al Governo si allarga e diventa totale: “litiga ogni giorno su tutto, sulla giustizia, sulle tasse, sull’Europa e sulla sicurezza. Non penso che l’Italia meriti di rimanere ostaggio di questo gruppo di litigiosi e incompetenti“.

Poi attacca direttamente Conte, innanzitutto sul Mes: «Speriamo che il weekend porti consiglio e che Conte dopo le minacce e le querele torni sulla terra e dica la verità agli italiani».

Sulla causa giudiziaria preannunciata ironizza: la querela del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Matteo Salvini, “non è arrivata”, ma “io non ho paura di niente e di nessuno. Anzi, vorrei andare davanti a un tribunale a parlare di Europa e risparmio con il presidente Conte”.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube