Milano: aggredisce capostazione Atm e agenti, fermato con taser

2 Dicembre 2019
Milano: aggredisce capostazione Atm e agenti, fermato con taser

Milano, 2 dic. (Adnkronos) – Un gambiano di 22 anni è stato arrestato dalla polizia per resistenza a pubblico ufficiale ed è indagato per danneggiamento aggravato. Il giovane, questa mattina, avrebbe azionato il freno di emergenza di un convoglio della metropolitana di Milano, alla fermata San Donato, e iniziato a dare di matto. Prima, avrebbe aggredito il capostazione e danneggiato con un pezzo di ferro i mezzi Atm presenti nel deposito Atm. Poi, avrebbe aggredito a sua volta gli agenti, che hanno utilizzato il Taser, ma senza alcuna conseguenza fisica per l’uomo, riuscito comunque a lanciare un pezzo di ferro contro l’agente.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA