Cronaca | Articoli

Sardine nere: chi sono e cosa stanno facendo

7 Dicembre 2019
Sardine nere: chi sono e cosa stanno facendo

Un chiaro riferimento al movimento che sta manifestando nelle piazze di tutta Italia contro la Lega e Matteo Salvini.

Si fanno chiamare le “Sardine nere”. Sono i migranti del Movimento migranti e rifugiati di Napoli che, insieme agli attivisti del centro sociale “Ex Opg” e di Potere al Popolo, sono scesi oggi in piazza a Napoli per chiedere l’avvio della procedura per il riconoscimento della protezione internazionale e per ottenere il permesso di soggiorno.

Circa duecento migranti, provenienti principalmente dall’Africa Occidentale, sono partiti da piazza Garibaldi alle ore 10 ed hanno attraversato corso Umberto, per raggiungere la zona dei Decumani, affollatissima di turisti, e la Questura.

Lo slogan che ha aperto il corteo è: «basta parole, vogliamo i documenti».

Come riporta una nota stampa di Adnkronos, «le Sardine nere sono quelle sardine che non sono potute scendere nelle piazze italiane di queste ultime settimane, perché considerate diverse dalle altre sardine, sono quelle sardine che hanno attraversato il deserto, sono fuggite ai campi libici e adesso nuotano nel mare della burocrazia e del razzismo istituzionale e aspettano il loro permesso ancora bloccato negli Uffici Immigrazione».


1 Commento

  1. Brave sardine nere! Fatevi dare cittadinanza, casa gratis, vitalizio da parlamentare e pure reddito di cittadinanza. Tutti diritti.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube