Tatuaggi rischio cancerogeno: un nuovo colore è stato ritirato

10 Dicembre 2019
Tatuaggi rischio cancerogeno: un nuovo colore è stato ritirato

Tumori e tatuaggi: l’allerta del ministero della Salute.

Non è la prima volta che ci soffermiamo sul legame tra tatuaggi e rischio cancerogeno. Il ministero della Salute ha predisposto il “divieto di commercializzazione, il ritiro e il richiamo” per il pigmento per tatuaggiGolden Yellow‘ (lotto 10/31/20121) prodotto in Usa per il rischio “cancerogeno” dovuto alla presenza di “ammine aromatiche vietate da risoluzione Ue”. Il produttore è ‘Intenze Products Inc’ di Rochelle Park Stati Uniti.

Il campionamento “è stato eseguito dai tecnici del Comprensorio sanitario di Bolzano, Servizio igiene. Il campione è stato prelevato presso la Ditta Exodus sas di Bolzano”. A comunicarlo alla nostra redazione è una nota dell’agenzia di stampa Adnkronos.

Già nel mese di ottobre, il ministero della Salute era intervenuto su un altro caso che riguardava sempre un pigmento per tatuaggi, ma la tinta era di colore verde. La marca era “Intenze” prodotto in Usa – lotto SS274. Un singolo lotto che era sbarcato in Italia ed era stato distribuito dalla ditta 151SRLS di Torino. Anche in quel caso, l’articolo era stato sottoposto a divieto di commercializzazione, ritiro e richiamo.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

3 Commenti

  1. Io ho sempre pensato che è dannoso per la nostra pelle e la nostra salute farsi tatuaggi. Cioè questi pigmenti restano sulla nostra pelle per così tanto tempo e per forza deve esserci qualcosa che può farci male…. Ma perché questi controlli non li fanno prima? C’è il rischio che vengano commercializzate queste tinte. Poi, che mi importa fare una causa se già mi hanno iniettato questo veleno e rischio la vita???!

  2. Ma che vi fate questi tatuaggi. Poi, mi fanno ridere quelli che si scrivono i nomi dei propri partner o simboli. Si tratta di qualcosa di permanente e l’amore in rarissimi casi è per sempre e non si dimostra on questi stupidi gesti

  3. Io aggiungo che sono contrario ai tatuaggi perché penso che è bruttissimo vederli sempre e non stancarsi mai. C’è chi consiglia di farseli in posti dove non si vedono sempre e allora mi chiedo perché se li fanno??? Poi sono pure nocivi. E pensate alla pelle come si fa quando si invecchia…insomma, ci sono tanti motivi per evitare di attuarsi.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube