Diritto e Fisco | Articoli

È necessario registrare un contratto di locazione?

14 Agosto 2013
È necessario registrare un contratto di locazione?

È necessario registrare un contratto di locazione?

La legge [1] ha statuito che il contratto di locazione, avente tutti i requisiti richiesti dalla legge, se non registrato è nullo. Ciò significa che ai fini civilistici non risulteranno acquisiti, in capo ai contraenti, diritti e doveri contrattuali sanciti dal legislatore in materia. Tali conseguenze non si applicano ai contratti di locazione siglati dagli enti locali in qualità di conduttori per soddisfare esigenze abitative di carattere transitorio.

Al contrario, permane l’obbligo solidale da parte dei contraenti di adempiere al pagamento dell’imposta di registro, nonché ai relativi interessi e sanzioni, relativamente all’anno in corso e per i quattro periodi di imposta precedenti.

 

Torna all’articolo principale con la guida alle locazioni


note

 

[1] Art. 1 co. 346 della L. 311/2004.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube