Cronaca | News

Pedofilia sacerdotale: è record di denunce

20 Dicembre 2019
Pedofilia sacerdotale: è record di denunce

Sono oltre mille i casi di abusi sessuali commessi dal clero su minorenni segnalati nel 2019 in tutto il mondo. L’Italia tra i paesi più colpiti dal fenomeno.

Boom di denunce nel 2019 per gli abusi sessuali commessi su minori da sacerdoti della Chiesa cattolica: lo rende noto l’agenzia stampa Adnkronos, riportando la notizia, tratta online dal “Washington Post”, secondo cui il numero di denunce ha superato il record assoluto dei mille casi segnalati in tutto il mondo.

Si tratta di dati provenienti da una fonte ufficiale: è “L’ufficio vaticano responsabile del trattamento delle denunce per abusi sessuali del clero” a rivelare i dati, precisando anche che le segnalazioni provengono “anche da alcune regioni che finora non avevano denunciato alcuna accusa”.

La nota prosegue riportando la voce del Vaticano in proposito: “la Congregazione per la Dottrina della Fede è oggi sopraffatta, alle prese con uno staff che non è cresciuto di pari passo per soddisfare l’aumento fino al quadruplo del numero di casi in arrivo nel 2019 rispetto a quelli di un decennio fa”.

Monsignor John Kennedy, a capo della sezione disciplinare della Congregazione vaticana, afferma al quotidiano statunitense che “al momento stiamo assistendo effettivamente a uno tsunami di casi, in particolare da Paesi di cui non abbiamo mai sentito parlare prima”. La maggior parte delle accuse di abusi sessuali da parte di esponenti del clero provengono, oltre che dagli Usa, da Argentina, Messico, Cile, Italia e Polonia.

Proprio qualche giorno fa il Papa era intervenuto sul tema, modificando profondamente le regole per accertare i casi di pedofilia all’interno della Chiesa e in particolare abolendo il segreto pontificio finora vigente: un segnale di trasparenza grazie al quale le denunce possono ora venire alla luce.


note

Autore immagine: 123rf.com


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube