Cronaca | News

Chi sono i cittadini eroi premiati da Mattarella

20 Dicembre 2019
Chi sono i cittadini eroi premiati da Mattarella

32 eroi della vita quotidiana, insigniti oggi dal Capo dello Stato di un’onoreficenza al merito: esempi civili, che si sono contraddistinti per il loro impegno.

Sono cittadini e cittadini comuni, ma anche eroi ed eroine della vita quotidiana: 32 persone che si sono distinte per atti di eroismo, per l’impegno nella solidarietà, nel soccorso, nella cooperazione internazionale, nella tutela dei minori, nella promozione della cultura e della legalità, per le attività in favore della coesione sociale, dell’integrazione, della ricerca e della tutela dell’ambiente.

Anche quest’anno – è la quinta volta che accade nella storia repubblicana – il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha deciso di conferire a ciascuno di loro le onorificenze al Merito della Repubblica Italiana, in modo da premiare e rendere visibilità ai tanti esempi silenziosi presenti nella società e nelle istituzioni, che si sono contraddistinti come casi significativi di impegno civile, di dedizione al bene comune e di testimonianza dei valori repubblicani.

Si va dalla preside di una scuola “difficile” che riesce a reinserire i Rom al pensionato che accompagna tutti i giorni a scuola un bambino cieco perché manca lo scuolabus; preside della scuola di Scampia; da un ragazzo costretto su una sedia a rotelle a seguito del terremoto ma poi divenuto campione di nuoto paralimpico all’immigrato che ha sventato un attentato terroristico alla stazione di Milano salvando un militare pugnalato; dal genitore di un ragazzo morto di overdose che ha creato una rete di sostegno per chi ha problemi analoghi, alla suora impegnata nel salvataggio delle vittime della tratta di esseri umani; dall’imprenditore che ha aumentato lo stipendio a una dipendente in maternità, all’insegnante che nel doposcuola aiuta i ragazzi stranieri a fare i compiti e ad apprendere l’italiano; dalla donna che fa scudo col suo corpo per salvare una bambina da un investimento, all’allenatore di una squadra di basket che interrompe la partita in cui era in vantaggio per dissociarsi dagli insulti rivolti dal pubblico contro l’arbitro, al poliziotto in pensione che estrae dalle fiamme gli occupanti di un’aereo precipitato. Questi e molti altri gli eroi del quotidiano premiati oggi.


note

Immagine: 123rf.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube