Lavoro e Concorsi | Articoli

Come fare il rider per Just eat

7 Gennaio 2020
Come fare il rider per Just eat

Come consegnare cibo a domicilio. Quanto e come guadagnare consegnando pizza a casa. Di cosa hai bisogno per le consegne e quando iniziare.

Al giorno d’oggi, molte persone, soprattutto i giovani, cercano di trovare il modo di far fruttare il proprio tempo libero. Chi alla ricerca di un lavoro per necessità, come i laureandi per pagarsi gli studi e chi invece ricerca un lavoro per soddisfare le proprie passioni, come un tatuaggio o il nuovo smartphone della Apple. In entrambi i casi, prevale la necessità di trovare un’occupazione che non rubi tempo al quotidiano.

I laureandi, ad esempio, si cimentano in lavori che non sottraggono troppo tempo agli studi e, quindi, spesso, si prestano a lavorare di sera come camerieri in pub o pizzerie. Spesso, si ritorna a casa stressati, maleodoranti e con quattro spicci in tasca, comprese le mance. Se, quindi, hai voglia di cambiare e vuoi dare le dimissioni al lavoro da sala, ma hai comunque bisogno di guadagnare nel tuo tempo libero, un’alternativa te la offre Just eat.

Just eat è il servizio di consegna pasti più famoso al mondo che mette in contatto il ristoratore e i clienti. È accessibile da app iOS e Android e dal sito e permette di ordinare il proprio food delivery in pochi click. Per funzionare ha bisogno dei rider per la consegna dei pasti a casa. Sono fondamentali per il successo della piattaforma. In tal senso, Just eat è sempre alla continua ricerca di nuovi fattorini. Se sei amante dell’asfalto e delle due ruote, e vuoi far fruttare il tuo tempo libero, soprattutto di sera, allora cosa aspetti? Diventa un rider per just eat. È un’occasione di lavoro flessibile che puoi personalizzare ed adattare al tuo stile di vita. Come fare il rider per Just eat è semplicissimo, ti bastano pochi passaggi. In questo articolo puoi scoprire come funziona e quanto si guadagna consegnando cibo a domicilio.

Come diventare rider per Just eat?

Per consegnare cibo con Just eat devi collegarti al sito rider.justeat.it. Pochi sono i passi da seguire. Devi compilare la scheda sulla home page e indicare il tuo nome, cognome, una email, il tuo numero di telefono, la città e la lingua di contatto che preferisci. Devi, inoltre, accettare l’accordo quadro, l’informativa sulla privacy e dare il consenso all’utilizzo di tecnologie di localizzazione. Una volta che hai inserito tutti questi dati, puoi creare l’account di rider per Just eat.

Prima di cominciare, devi indicare i tuoi documenti personali (ad es. la tua zona di consegna), programmare una chiamata, fornire le tue informazioni bancarie e scaricare l’app Just eat rider. L’applicazione la puoi scaricare direttamente dal tuo smartphone ed è gratuita. Con l’app puoi scegliere quando consegnare, selezionando gli orari di consegna disponibili.

Pronto per diventare un rider per Just eat? Ricordati che se decidi di intraprendere la vita di rider, sarai un lavoratore indipendente e puoi con estrema libertà decidere se e quando fare le consegne. L’unica cosa, devi garantire il servizio di consegna in modo tempestivo, efficiente, sicuro e nel rispetto di qualsiasi norma applicabile. Inoltre, per la consegna ti puoi avvalere solo delle tue risorse, in termini di struttura e mezzi, e non sei tenuto a seguire alcun percorso suggerito. All’accettazione di un’opportunità di consegna sei contrattualmente vincolato a ritirare i cibi dai ristoranti e consegnarli all’indirizzo di consegna del cliente.

Cosa puoi consegnare con Just eat?

Se hai deciso di diventare un rider, puoi anche decidere cosa consegnare per Just eat. La scelta spesso dipende anche dal mezzo di trasporto che hai a disposizione. Ad esempio, se decidi di consegnare pizze, al fine di garantire una consegna intatta del prodotto, sarebbe meglio un trasporto con l’auto che con il motorino. Puoi decidere di lavorare per svariati ristoranti oppure per grandi catene popolari. Tantissime sono le cucine a disposizione:

  • afgano, africano, americano, arabo, argentino, asianfusion;
  • brasiliano, caraibico, cinese, cingalese, colazione, colombiano, coreano, crepes;
  • dolci, etiope, europeo, filippino, fishchips, francese, frullati e centrifugati;
  • gelato, ghanese, giapponese, gourmet, greco;
  • hamburger, healthy, indiano, indonesiano, insalate, iraniano, italiano;
  • kebab, libanese, mediorientale, mediterraneo, messicano, nepalese, noodle;
  • pakistano, panini, pasta, persiano, peruviano, pizza, pollo, portoghese;
  • russo, siriano, spagnolo, sudamericano, sushi;
  • tapas, tedesco, thailandese, tramezzini, turco;
  • vegano, vegetariano, venezuelano, vietnamita.

Ricordati che con Just eat c’è il divieto di consegna di alcolici, sigarette o altri articoli soggetti a restrizione di età a chiunque abbia meno di diciotto anni. Devi, quindi, richiedere un documento identificativo prima della consegna di tali prodotti.

Se, invece, vuoi consegnare cibo a domicilio per le grandi catene, hai anche qui l’imbarazzo della scelta e puoi scegliere tra:

  • 100 montaditos, Alice pizza, America graffiti;
  • Burger king, Domino’s pizza, Fratelli la bufala;
  • Grom, Ham holy burger, Hamerica’s;
  • Kfc, Old wild west, Panino giusto, Pizzikotto;
  • Rossopomodoro, Shi’s, Sushiko;
  • T-bone, Wiener haus, Zushi.

Devi solo vedere quali catene sono presenti nella tua città.

Cosa serve e come consegnare con Just eat?

Per fare il rider per just eat ti servono alcune cose indispensabili:

  • un veicolo (motorino, auto, bicicletta);
  • uno smartphone con un piano attivo;
  • uno zaino per le consegne di cibo a casa;
  • una borsa termica.

Inoltre, devi fornire un documento d’identità in corso di validità, un permesso di lavoro e se utilizzi il tuo veicolo a motore per le consegna, la patente di guida e l’assicurazione del veicolo. Puoi iniziare a consegnare cibo per Just eat solo quando avrai a disposizione tutti gli strumenti necessari. Come vedi prima di catapultarti nel mondo dei rider è meglio che ti informi su cosa serve per consegnare cibo a domicilio con just eat. Se non hai a disposizione un motorino a un auto puoi coprire poche zone di consegna e i tuoi guadagni non saranno elevati.

Durante la consegna devi rispettare tutte le norme di viabilità:

  • indossare il casco se necessario;
  • rispettare i segnali e le indicazioni stradali;
  • rispettare i limiti di velocità;
  • parcheggiare solo negli spazi consentiti e autorizzati;
  • rispettare tutti gli utenti stradali;
  • non guidare sotto l’effetto di alcol e droghe;
  • non utilizzare il telefono cellulare durante la guida;
  • non assumere atteggiamenti aggressivi durante la guida;
  • non assumere comportamenti alla guida poco sicuri.

In caso di violazione delle norme previste dal Codice della strada sarai soggetto a sanzioni amministrative e, in alcuni casi, alla decurtazione dei punti sulla patente [1]. Sei, inoltre, tenuto ad informare tempestivamente just eat se sei coinvolto in un incidente stradale durante l’utilizzo del tuo veicolo per l’esecuzione della consegna.

Tieni a mente che la consegna del cibo la devi effettuare sempre nel rispetto degli standard del settore della ristorazione:

  • devi avere sempre un aspetto pulito e ordinato;
  • devi portare con te i propri documenti personali;
  • devi trattare il personale del ristorante e i clienti con il massimo rispetto;
  • non devi mettere cibi caldi e freddi nella stessa borsa;
  • non devi toccare il cibo o altri prodotti in consegna;
  • non devi entrare nell’abitazione del cliente;
  • non devi contattare un cliente per motivi personali o per motivi non legati alla consegna.

Non puoi più consegnare cibo per Just eat se hai condanne per reati penali o se commetti atti fraudolenti o disonesti ovvero agisci in modi che potrebbero ledere la reputazione sia di Just eat che dei ristoranti per i quali consegni.

Come vedi ci sono delle regole da rispettare per consegnare cibo a casa con just eat.

Quanto guadagna il rider per Just eat?

Consegnare cibo a casa, soprattutto la sera, è un’ottima occasione per far fruttare il proprio tempo libero. Ma quanto si guadagna consegnando cibo per just eat? È una delle prima domande che ti poni prima di iniziare a correre su e giù per le strade. Just eat ti permette di guadagnare consegnano cibo a casa, ma il tuo guadagno dipende esclusivamente da due fattori:

  • il numero di consegne che riesci ad effettuare;
  • la distanza percorsa per ciascuna consegna.

Il tuo guadagno sarà, quindi, maggiore se riesci ad effettuare molte consegne e se la tua zona copre molti chilometri. Ovviamente, il numero di consegne che puoi fare non dipende direttamente da just eat, ma dal numero di ordini effettuati dai clienti sulla piattaforma.

Sull’app Just eat rider puoi verificare le opportunità di consegna, alle quali sono associate le tariffe per l’esecuzione del servizio. La tariffa si basa sul tempo stimato e sulla distanza necessari per portare a termine la consegna. Se non riesci a completare la consegna dopo aver ritirato i cibi presso il ristorante o la pizzeria, non hai diritto ad alcun pagamento. In caso di consegne di ordini pagati in contanti, sei responsabile del pagamento dell’ordine al ristorante e dell’incasso dello stesso alla consegna dei cibi.

Come vengono pagati i rider di Just eat? La paga che ti viene riconosciuta è settimanale e viene accreditata direttamente sul tuo conto corrente bancario. È al netto della ritenuta d’acconto del venti per cento, se applicabile. Ogni settimana, però, vieni pagato per gli ordini che hai consegnato la settimana precedente. Ti verrà comunque fornito anche il riepilogo di tutte le tue consegne e del tuo guadagno per ognuna di esse completata. Tutte queste informazioni le puoi anche vedere sull’app e sul sito dei rider di just eat. Se sei titolare di partita Iva devi fornire informazioni in merito al tuo regime Iva per consentire a Just eat di rispettare gli obblighi fiscali per la ritenuta d’acconto.

Se comunque ti sei appassionato del servizio di consegna del cibo, dopo la gavetta fatta su strada, puoi anche decidere e provare di entrare nella famiglia di Just eat. In tal caso, puoi mettere a disposizione la tua esperienza fatta sul campo e contribuire a migliorare sempre più il mondo delle consegne di cibo a domicilio online. Sul sito di Just eat, nella sezione “lavora con noi”, puoi consultare le opportunità di lavoro attualmente disponibili.

note

[1] D.Lgs. n. 285/1992


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube