Diritto e Fisco | Articoli

Parcheggio in condominio frazionabile solo con l’unanimità dei condomini

30 Agosto 2013
Parcheggio in condominio frazionabile solo con l’unanimità dei condomini

Per l’approvazione della delibera volta ad assegnare i posti auto in modo permanente e proporzionale ai millesimi di proprietà c’è bisogno dell’unanimità in assemblea.

 

L’assegnazione permanente, tra i condomini di uno stabile, dei posti auto collocati su un’area condominiale in comunione, richiede una delibera dell’assemblea adottata all’unanimità. Essa infatti costituisce una sorta di frazionamento-divisione dell’area comune.

Diversamente, la delibera assembleare violerebbe il principio del pari uso tra condomini della cosa comune [1].

Anche i proprietari dei box – se non risulta diversamente dal titolo (atto di provenienza, regolamento condominiale contrattuale) – sono da considerare condomini e, quindi, sono comproprietari di tale area, ragion per cui hanno diritto a usare il posto auto.

Non è corretto, invece, che per un tempo lungo uno spazio sia occupato dall’auto di uno stesso condomino, sempre per violazione del principio del pari uso.

Spesso i condomini ricorrono a una soluzione intermedia, adottando, con delibera assembleare, un sistema di godimento a turnazione e rotazione di tutti i posti auto tra la generalità dei condomini.


note

[1] Art. 1102 cod. civ.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube