Diritto e Fisco | Articoli

Auto consigliate per neopatentati

1 Febbraio 2020 | Autore:
Auto consigliate per neopatentati

Quale macchina scegliere ed in base a che cosa per chi inizia a guidare. Quali sono i limiti da rispettare. I veicoli più richiesti ed i più venduti.

Ce l’hai fatta: hai passato l’esame di teoria e anche quello di guida. Con una punta di emozione, adesso puoi stringere in mano per la prima volta la tua patente. Un passaggio importante, che ti fa sentire davvero maggiorenne. Ora, però, è il momento di farne un altro di passo: quello di avere un’auto tutta tua per non dover chiedere ogni volta le chiavi della macchina ai tuoi genitori. Sempre che loro non abbiano impegni e la debbano usare. Ti toccherebbe continuare ad andare «a rimorchio», come se quel permesso di guida che tanto sognavi per essere autonomo non fosse mai arrivato. Ti metti d’accordo con papà e mamma: ti faranno un prestito e ti accompagneranno alla concessionaria per vedere un veicolo adatto a te. Ma quali sono le auto consigliate per neopatentati?

Eh già, perché non puoi sederti al volante di qualsiasi veicolo. Non, almeno, finché non ti sarai fatto le ossa e non sarà trascorso il tempo richiesto dalla legge per guidare auto di una certa cilindrata e di una determinata potenza. Bisogna, quindi, unire sicurezza, caratteristiche e prezzo della macchina. Per questo conviene dare un’occhiata sia al mercato dell’usato sia ai veicoli nuovi per scoprire le auto consigliate per neopatentati. Tenendo conto i limiti da una parte e l’affidabilità dall’altra.

Neopatentati: quali sono i limiti sulle auto?

Vediamo, innanzitutto, quale auto può guidare un neopatentato. Perché, come detto, ci sono dei limiti imposti dal Codice della strada [1].

Chi ha appena ottenuto la patente da meno di un anno può guidare soltanto dei veicoli con un rapporto potenza/peso non superiore a 55 kW per tonnellata. Ad ogni modo, la potenza non deve superare i 70 kW o i 95 cavalli.

Se hai qualche dubbio in proposito e stai pensando di acquistare un’auto usata (quindi, già immatricolata) il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti mette a disposizione su Internet il Portale dell’automobilista. Collegandoti a questa pagina, puoi inserire il numero di targa e ti verranno mostrate le caratteristiche del veicolo in questione. Potrai, così, verificare se rientra tra le auto che puoi guidare come neopatentato.

Che succede se ignori questo vincolo, ti metti al volante di un’auto di potenza superiore a quella richiesta e, per tua sfortuna, vieni fermato dalla Polizia o dai Carabinieri? Succede che te ne pentirai amaramente, perché dovrai pagare una sanzione amministrativa tra 152 ed i 608 euro. In più, rischi da 2 a 8 mesi di sospensione della patente. Vorrai mica «inaugurarla» così presto.

Neopatentati: cosa valutare per l’acquisto dell’auto?

I limiti sopra citati, contenuti nel Codice della strada, non ti impediscono di guidare una «signora macchina», anzi: tra le auto consigliate per neopatentati ci sono dei modelli e delle marche di tutto rispetto. Per esempio:

  • Alfa Romeo MiTo MiTo 1.4 8V 78 CV – Benzina;
  • Audi A1 Sportback 1.0 Tfsi 82 CV;
  • Bmw 114 d Urban 3p 95 CV;
  • Citroen C4 SpaceTourer BlueHDi 95 CV – Diesel;
  • Dacia Duster 1.5 dCi 90 CV;
  • Fiat 500X 1.3 Multijet 95 CV;
  • Ford C-Max7 1.5 TDCI 95 CV Business;
  • Hyundai ix20 1.4 econext 88 CV;
  • Jeep Renegade 1.6 Multijet 95 CV Sport;
  • Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir Ecochic 80 CV;
  • Mercedes Citan 109 CDI BlueEfficency 1.5 90 CV;
  • Mini One 1.5 95 CV;
  • Opel Astra 1.6 CDTI 95 CV;
  • Peugeot 208 1.6 BlueHDi 75 CV;
  • Renault Captur 1.5 dCi 90 CV;
  • Seat Leon ST 1.6 TDI 90 CV;
  • Smart ForFour EQ 82 CV;
  • Toyota Yaris 1.0 69 CV;
  • Volkswagen Golf Sportsvan 1.6 TDI 90 CV.

Si tratta di veicoli che, da una parte, non raggiungono la potenza massima consentita a chi ha la patente da meno di un anno e, dall’altra, hanno una buona affidabilità su strada per chi ancora non è pratico al volante.

Inoltre, le auto consigliate per neopatentati sono quelle che non possono arrivare ad una certa velocità, anche perché pure da questo punto di vista ci sono dei limiti: chi ha la patente da meno di 3 anni non può superare i 100 km/h in autostrada (contro i 130 km/h degli automobilisti più esperti) ed i 90 km/h sulle strade extraurbane principali.

Un elemento non indifferente, da non sottovalutare assolutamente, quando si vuole acquistare un’auto per neopatentati (soprattutto se si cerca un veicolo usato) è quello relativo alle condizioni della macchina. Considerando il fatto che alla guida ci sarà una persona non ancora esperta, che non ha una buona capacità di reazione di fronte ad un imprevisto, freni, frizione, gomme e sterzo devono essere in perfette condizioni.

Neopatentati: quale auto scegliere?

Detto tutto questo, ogni casa automobilistica ha una vasta scelta di auto consigliate per neopatentati, cioè che rispettano le caratteristiche richieste dalla legge e che, comunque, offrono buone prestazioni per imparare a guidare (perché a guidare, occorre ricordarlo, si impara guidando, cioè dopo che è stata fatta la patente).

Queste, a titolo esemplificativo, alcune delle auto più richieste e più vendute per chi inizia a mettersi al volante:

  • Renault Clio;
  • Mercedes Classe A;
  • Fiat Punto;
  • Toyota Yaris;
  • Volkswagen Polo;
  • Ford Ka 1.2 Plus;
  • Citroen C1;
  • Opel Corsa;
  • Lancia Ypsilon;
  • Nissan Micra;
  • Peugeot 208;
  • Fiat 500;
  • Renault Twingo;
  • Mini One.

note

[1] Art. 117 cod. str.

Autore immagine: Canva.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube