Tech | Articoli

Microsoft compra Nokia: terzo polo dopo Apple e Samsung

4 Settembre 2013


Microsoft compra Nokia: terzo polo dopo Apple e Samsung

> Tech Pubblicato il 4 Settembre 2013



Il colosso americano acquista la divisione cellulari dell’azienda finlandese per 5,44 miliardi: finisce l’era dei telefonini europei.

Microsoft sfida Apple e Samsung: il colosso americano del software ha pianificato la più grande acquisizione hi-tech in Europa dal 2011, acquistando le attività nella telefonia mobile della finlandese Nokia. L’azienda di Redmond ha infatti interesse ad estendersi anche al campo della telefonia e degli smartphone, dove sino ad oggi era rimasta in ombra a causa dell’ingombrante presenza di Apple e Samsung.

Finisce così l’era della più grande compagnia europea di cellulari per essere acquisita dagli americani.

L’acquisizione, che dovrebbe essere completata nei primi tre mesi del 2014, era in preparazione da tempo. La ragioni dell’operazione sono parse impellenti ai protagonisti. Nokia, un nome con 148 anni di storia, si è rivelata incapace di risalire la china negli smartphone. L’azienda era ormai in forte declino, con un controllo del solo 3% del mercato degli smartphone. Neanche il modello “Lumia” era riuscito a ridare splendore al prodotto finlandese.

Microsoft, da parte sua, è in forte ritardo sulla frontiera mobile, il passo falso cruciale che ha portato al pensionamento anticipato di Ballmer.

Le due aziende, peraltro, erano già in odor di simpatia reciproca. La Nikia infatti è stata tra i produttori ad adottare per gli smartphone il sistema operativo Windows di Microsoft anziché Android di Google, che è alle spalle del successo dei prodotti Samsung.

Il prezzo ormai basso di Nokia è stato il colpo definitivo che ha spinto Microsoft a insistere: a conti fatti spenderà meno degli 8,5 miliardi necessari nel 2011 a rilevare Skype. Microsoft, in dettaglio, verserà 3,79 miliardi di euro per le attività e altri 1,65 miliardi di euro per licenze decennali sui brevetti.

Dopo la notizia, il titolo Nokia è salito di circa il 34%, mentre le azioni di Microsoft sono scivolate di oltre il 6 per cento.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI