Diritto e Fisco | Articoli

Posso comprare le sigarette col reddito di cittadinanza?

19 Gennaio 2020 | Autore:
Posso comprare le sigarette col reddito di cittadinanza?

Acquisto di tabacchi: è consentito ai beneficiari di reddito o pensione di cittadinanza, attraverso l’utilizzo della carta Rdc?

Grazie alla carta Rdc, la carta prepagata che viene ricaricata mensilmente con l’importo del reddito di cittadinanza spettante, è Possibile acquistare numerose tipologie di beni e di servizi, anche non di prima necessità.

Il decreto che disciplina l’utilizzo della carta [1], difatti, non contiene un elenco dei beni e dei servizi che è consentito acquistare, ma soltanto di beni e servizi il cui acquisto attraverso la carta Rdc è vietato. Tra i beni espressamente vietati non figurano le sigarette. Ma com’è Possibile, da momento che lo stesso Di Maio aveva espressamente dichiarato che il reddito di cittadinanza non sarebbe stato utilizzabile per acquistare sigarette e tabacchi?

Se la tua domanda è «Posso comprare le sigarette col reddito di cittadinanza», in base a quanto disposto dal decreto che disciplina l’utilizzo del sussidio la risposta sembrerebbe essere Positiva. L’uso del condizionale, però, è d’obbligo.

Innanzitutto, devi infatti tener presente che non è consentito l’uso della carta Rdc presso esercizi prevalentemente o significativamente adibiti alla vendita dei beni e servizi vietati dal decreto.

In secondo luogo, gli acquisti con carta Rdc sono consentiti solo presso i Pos degli esercizi commerciali convenzionati col circuito Mastercard: questa disposizione rende impossibile acquistare, di fatto, alcune categorie di beni e servizi, anche se non vietate espressamente dal decreto attuativo sulla carta Rdc.

Cerchiamo allora di capire se e con quali modalità è consentito acquistare le sigarette utilizzando i fondi del reddito di cittadinanza (per quanto sprecare un sussidio, la cui finalità è il sostentamento della famiglia, con un acquisto voluttuario e che oltretutto rovina la salute, non sia a mio avviso consigliabile).

Che cosa non si può acquistare con la carta Rdc?

In base al decreto sulla carta Rdc [1] è vietato utilizzare lo strumento di pagamento:

  • per spendere il sussidio in giochi che prevedono vincite in denaro o altre utilità;
  • presso club privati;
  • presso gallerie d’arte e affini;
  • per acquisto, noleggio e leasing di navi e imbarcazioni da diporto, nonché servizi portuali;
  • per acquistare armi;
  • per acquistare materiale pornografico e beni e servizi per adulti;

Inoltre, con la carta Rdc non si possono acquistare:

  • servizi finanziari;
  • servizi di trasferimento di denaro;
  • servizi assicurativi;
  • articoli di gioielleria;
  • articoli di pellicceria.

Come osservato, le sigarette non figurano tra i beni espressamente vietati: tuttavia, da ciò non discende automaticamente la possibilità di acquistare le sigarette utilizzando la carta Rdc.

Quali operazioni non sono consentite con la carta Rdc?

È in ogni caso vietato, infatti, l’uso della carta Rdc in esercizi prevalentemente o significativamente adibiti alla vendita dei beni e servizi vietati espressamente, anche per l’eventuale acquisto di beni diversi.

Pertanto, considerando che la tabaccheria risulta, nella maggior parte dei casi, un esercizio significativamente adibito alla vendita di servizi vietati, quali i giochi che prevedono vincite in denaro, l’utilizzo della carta presso questa tipologia di esercizi non dovrebbe essere consentito.

Peraltro, bisogna tener presente che gli acquisti sono consentiti solo presso i Pos degli esercizi commerciali convenzionati col circuito Mastercard. Questa disposizione esclude, nel concreto, alcune categorie di beni e servizi, nonostante il loro acquisto non sia esplicitamente vietato dal decreto attuativo sulla carta Rdc. Tra questi, sono presenti le sigarette.

Dettaglio non trascurabile, normalmente nelle tabaccherie il pagamento con carta di credito o di debito non viene accettato perché soggetto a commissioni: dato che il margine di guadagno sui monopoli è molto basso, verrebbe annullato se per il pagamento si utilizzassero tali mezzi. Non vi sono invece problemi col bancomat, che per i commercianti non comporta spese aggiuntive.

Posso comprare sigarette all’estero con la carta Rdc?

Acquistare le sigarette all’estero per bypassare le problematiche connesse alla carta Rdc non è una buona idea: non è, infatti, possibile utilizzare la carta Rdc al di fuori dell’Italia e per gli acquisti on-line, o mediante servizi di direct-marketing.

Posso comprare sigarette in contanti prelevando dalla carta Rdc?

La carta Rdc consente di prelevare contanti, per un ammontare massimo mensile che va da 100 a 220 euro, a seconda della composizione del nucleo familiare (leggi quanto si può prelevare in contanti con la carta Rdc). Di conseguenza, è senz’altro possibile acquistare le sigarette utilizzando i contanti prelevati dalla carta Rdc.


note

[1] D.I. Rep. 40/2019.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

2 Commenti

  1. Ora esistono numerosi esercizi commerciali diciamo cosi…misti come ad esempio sia Bar che tabaccherie insieme…quindi se la card RDC funziona presso questo esercizi é chiaro che almeno il tabacco é consentito…magari acquisti un caffè, un cornetto e il pacchetto di sigarette o sigari e paghi con la card. Questa rientra nelle numerose ambiguità che ci sono circa determinati beni e come sempre la realtà poi appare diversa.

    1. Potrebbe anche essere chè non puoi spenderli al bar,dal momento chè non puoi andare al ristorante!

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube