Cronaca | News

Gratteri: aumenta pericolo di attentati, scorta potenziata

23 Gennaio 2020
Gratteri: aumenta pericolo di attentati, scorta potenziata

Rafforzate le misure protettive e la scorta del magistrato anche con l’arrivo di auto corazzate, per proteggerlo da attentati armati.

È aumentato il livello di rischio per il procuratore capo di Catanzaro, Nicola Gratteri, impegnato in numerose inchieste contro la ‘ndrangheta. Ora, si teme il pericolo di attentati armati. Ecco perché – come ci informa la nostra agenzia stampa Adnkronos – si è deciso di rafforzare notevolmente la scorta del magistrato. Non solo blindando le finestre del suo ufficio e aumentando dotazioni e sistemi di sorveglianza, ma anche fornendo, come confermato all’Adnkronos, auto corazzate, quindi sicure in caso di attentato con bombe.

La decisione è stata presa dal Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica riunitosi in prefettura a Catanzaro. Per il momento, inoltre, sono stati eliminati gli incontri pubblici di Gratteri che potessero comportare dei rischi.

note

Autore immagine: 123rf


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube