Cronaca | News

Gratteri: aumenta pericolo di attentati, scorta potenziata

23 Gennaio 2020
Gratteri: aumenta pericolo di attentati, scorta potenziata

Rafforzate le misure protettive e la scorta del magistrato anche con l’arrivo di auto corazzate, per proteggerlo da attentati armati.

È aumentato il livello di rischio per il procuratore capo di Catanzaro, Nicola Gratteri, impegnato in numerose inchieste contro la ‘ndrangheta. Ora, si teme il pericolo di attentati armati. Ecco perché – come ci informa la nostra agenzia stampa Adnkronos – si è deciso di rafforzare notevolmente la scorta del magistrato. Non solo blindando le finestre del suo ufficio e aumentando dotazioni e sistemi di sorveglianza, ma anche fornendo, come confermato all’Adnkronos, auto corazzate, quindi sicure in caso di attentato con bombe.

La decisione è stata presa dal Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica riunitosi in prefettura a Catanzaro. Per il momento, inoltre, sono stati eliminati gli incontri pubblici di Gratteri che potessero comportare dei rischi.


note

Autore immagine: 123rf


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube