Virus Cina: cronaca di 2 camici da Wuhan, ‘metro vuote e rabbia sui social’

24 Gennaio 2020
Virus Cina: cronaca di 2 camici da Wuhan, ‘metro vuote e rabbia sui social’

Milano, 23 gen. (AdnKronos Salute) – “Buongiorno da Wuhan, capitale dell’Hubei e popolosa metropoli della Cina centrale, nonché punto di snodo dei traffici fluviali e ferroviari che attraversano il Paese”. Inizia così il racconto di Francesco Barbero e Xiaowei Yan, marito e moglie, lui infermiere di area critica e lei medico d’emergenza nella città dove tutto è cominciato. E’ una cronaca dal cuore dell’epidemia provocata dal nuovo coronavirus, da una metropoli blindata, quella che i due camici affidano al sito ‘Medical Facts’ del virologo Roberto Burioni.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube