Inps: accesso più facile con la nuova carta Cie

24 Gennaio 2020
Inps: accesso più facile con la nuova carta Cie

Da oggi la carta di identità elettronica 3.0 può essere utilizzata per accedere ai servizi Inps. 

Accedere ai servizi Inps per i lavoratori, utilizzare il Portale dei Pagamenti, verificare la propria posizione contributiva o previdenziale, consultare il cedolino della pensione. Questi sono solo alcuni dei servizi online dell’Inps accessibili da oggi, grazie alla collaborazione tra l’Inps e il Poligrafico e Zecca dello Stato, ai milioni di cittadini italiani, già in possesso della Carta d’Identità Elettronica 3.0, il documento rilasciato dal ministero dell’Interno e prodotto dal Poligrafico.

La nostra agenzia stampa Adnkronos ha raccolto le dichiarazioni in proposito rilasciate dal ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese: “E’ un importante sviluppo di nuove utilità per tutti i cittadini italiani in possesso dell’innovativo documento d’identità, realizzato con grande impegno dal Poligrafico nostro partner, che potranno così usufruire delle prestazioni disponibili in rete con il massimo livello di sicurezza“.

Con la Cie, aggiunge il presidente dell’Inps Pasquale Tridico “vengono ad ampliarsi le modalità attraverso cui il cittadino può accedere, tramite l’apposita area MyINPS, ai servizi online dell’Istituto. Mi fa piacere ricordare che Inps è stata la prima amministrazione a consentire l’accesso con Spid ed è tra le prime a consentire l’accesso con la Cie, strumento innovativo con grandi potenzialità”.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube