Politica | News

Elezioni regionali: tutti i risultati definitivi

27 Gennaio 2020
Elezioni regionali: tutti i risultati definitivi

I risultati del voto in Emilia Romagna e in Calabria secondo i dati ufficiali del ministero dell’Interno. Gli esiti per ciascun partito e coalizione.

Sono terminati gli scrutini delle schede sia in Emilia Romagna sia in Calabria. La nostra agenzia stampa Adnkronos ci comunica i dati definitivi in ciascuna delle due Regioni dove si è votato ieri per il rinnovo dei Consigli regionali e l’elezione del Presidente.

Emilia Romagna

Completato lo scrutinio delle schede per le elezioni regionali in Emilia Romagna. In base ai dati definitivi del Viminale relativi a tutte le 4.520 sezioni, Stefano Bonaccini, governatore uscente e candidato del centrosinistra, è stato confermato presidente con il 51,42% dei voti. Lucia Borgonzoni, candidata della Lega per il centrodestra, ha ottenuto il 43,63% mentre Simone Benini, del Movimento 5 Stelle, si è fermato al 3,48%.

Il Partito democratico, con il 34,69%, è il primo partito alle elezioni regionali in Emilia Romagna, seguito dalla Lega al 31,95%. Sono i dati definitivi del Viminale, quando è stato completato lo scrutinio di tutte le 4.520 sezioni.

Al terzo posto Fratelli d’Italia con l’8,59%. Seguono la lista ‘Bonaccini presidente’ al 5,76%, il Movimento 5 Stelle al 4,74%, la lista ‘Emilia Romagna coraggiosa, ecologista progressista’ al 3,77%, Forza Italia al 2,56%.

Per quanto riguarda le coalizioni, le liste del centrosinistra hanno ottenuto nel complesso il 48,12%, dato inferiore rispetto a Stefano Bonaccini, che ha vinto con il 51,42%; quelle di centrodestra il 45,41%, dato che supera i voti della candidata Lucia Borgonzoni, al 43,63%.

Calabria 

Jole Santelli, candidata del centrodestra, è stata eletta presidente della Regione Calabria con il 55,20% dei voti. Pippo Callipo, candidato civico per il centrosinistra, si è fermato al 30,14%. Sono i dati definitivi delle regionali calabresi, forniti dal Viminale al termine dello scrutinio delle 2.420 sezioni. Francesco Aiello, del Movimento 5 Stelle, ha raggiunto il 7,35% e il civico Carlo Tansi il 7,22%.

Il partito democratico, con il 15,19%, è il partito più votato alle elezioni regionali in Calabria, seguito da Forza Italia, con il 12,34%, e, a pochi decimali di distanza, dalla Lega, che ha ottenuto il 12,25%. Sono i dati definitivi forniti dal Viminale al termine dello scrutinio.

Fratelli d’Italia è al 10,85% e la lista Jole Santelli presidente all’8,45%. L’altra lista civica legata al candidato di centrosinistra, ‘Io resto in Calabria con Pippo Callipo presidente’ è al 7,92%. Il Movimento 5 Stelle si ferma al 6,27%.

Per quanto riguarda le coalizioni, il totale delle liste del centrodestra raggiunge il 57,13%, le liste del centrosinistra il 29,23%.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube