Diritto e Fisco | Articoli

Che differenza c’è tra Questura e Prefettura?

28 Gennaio 2020
Che differenza c’è tra Questura e Prefettura?

Cos’è la Questura e cos’è la Prefettura: cosa fanno e quali compiti svolgono. 

Questura e Prefettura: due nomi che suonano nello stesso modo perché finiscono con le stesse lettere, ma che richiamano due organi completamente diversi, con funzioni e poteri differenti. Se ti interessa sapere che differenza c’è tra Questura e Prefettura, hai due possibilità: o prendi in mano i libri di diritto amministrativo e diritto penale di un corso di studi di giurisprudenza, oppure leggi queste brevi righe. 

Se non sai infatti cos’è la Questura e cos’è la Prefettura non devi preoccuparti: qui di seguito ti spiegherò, con parole semplici e rivolte ai neofiti del diritto, quali sono le funzioni di tali autorità.

Già, hai capito bene: abbiamo detto “autorità”. Si tratta, più nello specifico, di organi amministrativi rappresentati da pubblici ufficiali che esercitano pubblici poteri, anche se in campi completamente diversi. Ma procediamo con ordine e vediamo che differenza c’è tra Questura e Prefettura.

Prefettura: cos’è e cosa fa

La Prefettura è l’organo al cui capo c’è il Prefetto. Si tratta di una rappresentanza del Governo sul territorio locale. 

Si tratta dunque di un organo periferico dell’amministrazione statale, dipendente burocraticamente dal ministero dell’Interno. Rappresenta il governo nell’ambito della circoscrizione di pertinenza ossia la Provincia. Il Prefetto è nominato con decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del ministro dell’Interno e deliberazione del Consiglio dei Ministri. Egli svolge funzioni che attengono a tutti i settori dell’amministrazione statale come la sicurezza sulle strade, la tutela del territorio e della popolazione. Pertanto il Prefetto, al fine di tutelare l’ordine pubblico, può avvalersi di tutte le forze di polizia presenti sul territorio come i Carabinieri, la Guardia di Finanza, il Corpo forestale e la Polizia penitenziaria.

Il Prefetto, poiché rappresenta il Governo, è tenuto ad uniformarsi alle direttive governative e deve godere della fiducia di esso: ove venga meno tale rapporto di fiducia, il Governo può rimuoverlo con delibera del Consiglio dei Ministri.

Possiamo sinteticamente rappresentare la Prefettura come un organo che svolge essenzialmente compiti di carattere amministrativo.

Questura: cos’è e cosa fa

La Questura è l’ufficio territoriale della Polizia di Stato e, al pari della Prefettura, dipende dal ministero degli Interni. Essa è rappresentata dal Questore (il quale è anch’egli un funzionario della Polizia di Stato). Il Questore – così come la Questura – è subordinato al Prefetto. I suoi compiti sono unicamente rivolti alla pubblica sicurezza in ambito locale e provinciale. Quindi alla Questura è affidata la prevenzione e il contrasto dei reati, l’identificazione dei responsabili e la raccolta delle querele e denunce dei privati. Si pensi al caso, ormai molto frequente, dello stalking: la legge attribuisce al Questore il potere di ammonire il colpevole, dandogli così una sorta di ultimatum per evitare la denuncia vera e propria.

Normalmente in una Questura ci sono due Divisioni: la Polizia anticrimine, di cui fa parte la Squadra Mobile, e la Polizia amministrativa e sociale. 

In alcuni comuni e nei quartieri delle grandi città esistono i Commissariati, che dipendono dalle Questure e ne riproducono in piccolo lo schema organizzativo interno. 

Il Questore assume la direzione, la responsabilità ed il coordinamento a livello tecnico operativo dei servizi di ordine di sicurezza pubblica e dell’impiego della forza pubblica e delle altre forze messe a sua disposizione.

Anche la Questura, dunque, come la Prefettura, svolte attribuzioni di carattere amministrativo, ma molto più limitate e in modo subordinato alla Prefettura stessa. 

In ogni capoluogo di Provincia c’è una Questura.

Che differenza c’è tra Prefettura e Questura?

Da quanto appena detto avrai già compreso la differenza tra Prefettura e Questura: 

  • la Prefettura è rappresentata dal Prefetto mentre la Questura dal Questore;
  • la Prefettura ha compiti più ampi della Questura;
  • la Prefettura dipende direttamente dal Governo che può revocare il Prefetto se lo ritiene opportuno; la Questura è invece un corpo della Polizia di Stato;
  • la Questura è un organo subordinato alla Prefettura.

A chi rivolgersi: alla Questura o alla Prefettura?

Se devi sporgere una denuncia o una querela, se devi far presente che nella tua zona c’è una persona che la notte fa sempre rumore, se devi segnalare uno strano traffico di malviventi, devi rivolgerti alla Questura. Ad essa puoi rivolgerti se qualcuno ti infastidisce, se ti pedina in continuazione, se ti stalkerizza.

Alla Prefettura devi rivolgerti per tutte le questioni relative alle richieste di cittadinanza italiana, alle pratiche di immigrazione e ricongiungimento familiare, le sanzioni da emissione di assegni scoperti. Al Prefetto devi rivolgerti se crolla una montagna su una strada e nessuno provvede a sbloccare il transito. Se c’è un ordigno bellico è il Prefetto a doversi attivare.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube