Tech | Articoli

Posso nascondere i mi piace su Facebook

22 Febbraio 2020
Posso nascondere i mi piace su Facebook

Se stai cercando un modo per impedire agli utenti di Facebook di vedere i tuoi mi piace, sei nel posto giusto. Con questa semplice guida, ti daremo indicazioni utili a tutelare la tua privacy.

Dopo più di 15 anni dal suo lancio e una rilevanza crescente per i nostri momenti di svago, per le nostre attività lavorative e addirittura per l’agenda politica, possiamo ormai considerare Facebook una certezza all’interno delle nostre vite, dal momento che anche chi non frequenta il social network creato da Mark Zuckerberg risente comunque di ciò che avviene all’interno di questa piattaforma. Fra i tanti pregi di questo social, ci sono anche alcune insidie, che possono complicare i nostri rapporti personali o semplicemente la nostra serenità. Un attento controllo sulle nostre impostazioni di privacy su Facebook può però aiutarci a risolvere molte di queste problematiche.

Oggi, vogliamo concentrare la nostra attenzione sui mi piace che mettiamo a persone o pagine, che possono dare informazioni su di noi che preferiamo tenere riservate o addirittura compromettere alcuni rapporti interpersonali. Ti sarai certamente chiesto: posso nascondere i mi piace su Facebook? La risposta è sì e nel prosieguo dell’articolo ti diamo utili informazioni e precise indicazioni su come soddisfare la tua necessità.

Nascondere i mi piace attraverso il registro attività

Gli unici “mi piace” che puoi nascondere agli altri utenti di Facebook sono quelli messi alle pagine. Per la filosofia di Facebook, infatti, i mi piace messi a post pubblici di profili personali o di pagine non sono in alcun modo oscurabili a tutti gli altri utenti, o anche solo a un gruppo ristretto di essi. Detto questo, vediamo cosa puoi fare per celare i mi piace che hai messo ad altre pagine, e di conseguenza il tuo implicito supporto a esse. Lo strumento che fa al caso tuo per questa specifica necessità è il registro attività di Facebook.

Se stai utilizzando un computer, fai login a Facebook e vai sul tuo profilo utente, raggiungibile sia tramite un clic sul tuo nome appena sopra alla sezione notizie, nella barra laterale sinistra, o selezionando direttamente il tuo nome e la tua foto con un clic sul tasto a sinistra di quello Home, che trovi in alto sul tuo schermo, leggermente spostato sulla destra.

Una volta arrivato sulla tua pagina Facebook personale, passa con il mouse sopra alla voce Altro, che trovi sulla destra della barra che si trova appena sotto al tuo nome e alla tua foto. Dal menu Altro, fai quindi clic sulla voce Mi piace, all’interno della quale potrai impostare le tue preferenze a livello di privacy su questo aspetto.

Clicca quindi sull’icona a forma di matita, che si trova esattamente accanto al pulsante che reca la dicitura  Aggiungi “Mi piace”. All’interno del successivo riquadro a comparsa, fai quindi clic sulla voce Modifica la privacy dei tuoi “Mi piace”.

Per ogni voce del menu seguente (fra le tante, Film, Musica, Libri e Atleti), clicca sul mappamondo che trovi accanto e imposta il livello di privacy da te desiderato. Impostando Amici, vedranno i tuoi mi piace solo le persone a cui sei legato da un’amicizia su Facebook. Se scegli invece Solo io, sarai l’unico a poter constatare in ogni momento i tuoi mi piace.

Impostando, invece, l’opzione Personalizzata, si aprirà un ulteriore menu all’interno del quale potrai selezionare a mano chi potrà vedere e chi non potrà vedere i tuoi mi piace. Infine, puoi lasciare l’impostazione di default, cioè Tutti, in modo da consentire a chiunque di vedere le pagine a cui hai messo mi piace. Sempre all’interno della sezione Altro del tuo profilo personale, esiste una funzione ancora più brutale nell’approccio alla privacy dei mi piace e di altre sezioni del tuo account. Sto parlando della funzione Gestisci sezioni, visibile in fondo alla lista delle varie voci che compongono il menu Altro. All’interno del successivo menu a comparsa, deseleziona il flag accanto a “Mi piace” e a ogni altro aspetto del tuo profilo che vuoi celare al prossimo. Fai quindi clic su Salva per registrare tutte le modifiche da te effettuate.

Se preferisci effettuare questa serie di operazioni avvalendoti del tuo dispositivo mobile, devi procedere in modo leggermente diverso. Ecco come. Sia che tu stia usando Android, sia che tu stia utilizzando iOS, comincia con il lancio dell’app di Facebook, che puoi scaricare rispettivamente dal Play Store e dall’App Store. Pigia poi sul simbolo composto da tre linee orizzontali, e successivamente pigia un’altra volta sul tuo nome, in modo da portarti sul tuo profilo personale. Premi a questo punto sul simbolo dei tre pallini, ben visibile sulla destra dello schermo, e subito dopo fai la stessa cosa su Collegamenti rapidi alla privacy.

All’interno della sezione Privacy, fai quindi un tap sulla dicitura “Vedi altre impostazioni sulla privacy”. Pigia poi sulla dicitura Chi può vedere le persone, le pagine e le liste che segui?, presente nella sezione Le tue attività. Una volta all’interno di questa sezione, puoi impostare il valore di privacy che preferisci fra Tutti (permettendo quindi a chiunque di verificare queste tue preferenze), Amici (per permetterlo solo alle persone con cui hai in corso un rapporto di amicizia su Facebook), Amici tranne… (per selezionare manualmente le persone che non devono poter accedere a queste informazioni), Amici specifici (che al contrario ti permette invece di consentire l’accesso a queste informazioni solo a determinate persone) e Solo io, che precluderà queste informazioni a chiunque eccetto te.

Sia che tu abbia scelto il computer o il tuo dispositivo mobile, hai così una procedura semplice e funzionante per avere un controllo più approfondito e consapevole della tua privacy all’interno di Facebook.

Annullare i tuoi mi piace su Facebook

Come ti abbiamo spiegato qualche riga sopra, non ti è possibile nascondere i mi piace che hai messo a post pubblici di pagine o persone. C’è però comunque qualcosa che puoi fare per riparare, almeno parzialmente, a un mi piace messo per sbadataggine o per superficialità che rischia di rovinare il tuo rapporto con altre persone.

Stiamo parlando dell’annullamento di un mi piace indesiderato, operazione che puoi compiere premendo nuovamente il tasto mi piace sul post incriminato. Se non ti è più possibile trovare questo post, o semplicemente vuoi avere un quadro preciso e dettagliato dei post a cui hai messo mi piace recentemente, devi procedere in un’altra maniera, rivolgendoti al tuo Registro attività di Facebook.

Se desideri utilizzare un computer per annullare i tuoi mi piace, procedi come segue. Fai login a Facebook, e subito dopo portati sulla tua pagina personale, cliccando sulla foto del tuo profilo che troverai in alto all’interno dell’interfaccia del social network. Premi, quindi, sul pulsante Registro attività, che troverai all’interno della tua immagine di copertina, in basso sulla destra. A questo punto, ti troverai davanti tutte le tue azioni recenti all’interno di Facebook, ordinate dalla più recente alla più lontana nel tempo. Per filtrare esclusivamente i mi piace da te lasciati su post di pagine o profili personali, clicca su Mi piace e reazioni, presente sulla colonna di sinistra del registro attività di Facebook. A questo punto puoi annullare tutti i mi piace che desideri, e puoi farlo semplicemente cliccando sul simbolo della matita visibile sulla destra di ogni post, e selezionando successivamente la voce Non mi piace più.

Puoi compiere la medesima operazione anche attraverso il tuo dispositivo mobile, sia che tu abbia uno smartphone o un tablet Android, sia che tu sia un utilizzatore di iOS. Per procedere, comincia lanciando l’app di Facebook, dopo averla scaricata e installata attraverso il Play Store di Google o l’App Store di Apple. Pigia quindi sull’icona composta da tre linee orizzontali, e dal successivo menu a comparsa premi sulla piccola freccia rivolta verso il basso accanto alla dicitura Impostazioni e privacy. All’interno della lista ottenuta, pigia nuovamente su Impostazioni.

Nel menu seguente, all’interno della sezione Le tue informazioni su Facebook troverai la voce Registro attività. Pigiando su di essa, davanti a te comparirà la lista in ordine cronologico inverso delle tue attività su Facebook. Per annullare uno o più dei tuoi mi piace, ti basterà pigiare sull’icona composta da tre pallini, visibile accanto a ogni post, e successivamente fare un tap sulla dicitura Non mi piace più. Se lo ritieni opportuno, puoi andare a ritroso nella tua storia su Facebook e filtrare le tue azioni in base alla loro categoria, pigiando rispettivamente i tasti Anno e Categoria, che trovi nella parte alta del display del tuo smartphone o del tuo tablet.

Attraverso queste due procedure, simili fra loro, potrai porre rimedio, anche se tardivamente, a un tuo mi piace su un post pubblico da parte di una pagina o di una persona. Ricordati però che, anche in base al tempo passato dal tuo mi piace alla sua cancellazione, altre persone potrebbero comunque visualizzarlo, sia all’interno del profilo oggetto delle tue attenzioni, sia nella sezione notizie di Facebook. Se desideri annullare un tuo mi piace che potrebbe avere conseguenze negative sulla tua privata, cerca quindi di operare in modo celere e preciso, in modo da ridurre al minimo i rischi connessi a questa tua azione.

A proposito di Facebook, ci teniamo a sensibilizzarti su un utilizzo corretto e rispettoso di questa piattaforma, sempre più importante anche per le relazioni lavorative. Leggi l’articolo “Facebook: denigrare una persona è reato?” per comprendere quali sono i rischi legali connessi all’offesa o alla denigrazione di un’altra persona all’interno di questo mondo in apparenza virtuale, che può invece avere risvolti importanti anche all’interno della vita privata delle persone. Scoprirai quali sono i limiti da non oltrepassare per non rischiare di incappare in sgradevoli beghe legali.

È possibile spiare il profilo Facebook? GUARDA IL VIDEO



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube