Cronaca | News

Nave da crociera bloccata per coronavirus

30 Gennaio 2020
Nave da crociera bloccata per coronavirus

Bloccati gli sbarchi nel porto di Civitavecchia a causa della presenza sulla nave di due asiatici con sintomi sospetti. Controlli medici a bordo, allertato il ministero della Salute.

Una nave da crociera con 7.000 persone a bordo è bloccata da stamane nel porto di Civitavecchia a causa della febbre alta riscontrata su due passeggeri di origine asiatica, che ha fatto scattare il protocollo d’emergenza coronavirus. Ai passeggeri ed all’equipaggio è stato impedito di sbarcare. Ce lo comunica in redazione la nostra agenzia stampa Adnkronos.

Si tratta della nave Costa Smeralda, della compagna Costa Crociere. A bordo è intervenuta la squadra di lavoro d’emergenza coronavirus da poco allestita dall’Asl locale, e il ministero della Salute è stato allertato. Campioni biologici dei due passeggeri sono stati prelevati e portati d’urgenza a Roma per una verifica. Dopo i controlli sui prelievi, la coppia cinese, marito e moglie, sono stati portati all’ospedale Spallanzani di Roma.

Migliaia di passeggeri e il personale sono ancora a bordo. Nessun passeggero è ancora sceso dalla nave. I pullman, treni speciali, ncc e taxi pronti al trasferimento dei crocieristi a Roma e nelle altre località sono fermi, vuoti, nel piazzale antistante il porto.

La Capitaneria di Porto, che sta gestendo il caso, spiega all’Adnkronos che la situazione è sotto controllo e che si dovrebbe sbloccare nel giro di poche ore.



Sostieni laleggepertutti.it

"La Legge per Tutti" è una testata giornalistica indipendente che da oltre 10 anni informa gratuitamente milioni di persone ogni mese senza il supporto di finanziamenti pubblici. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale.Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube