Politica | News

Sondaggio: così la Camera dopo il taglio dei parlamentari

4 Febbraio 2020
Sondaggio: così la Camera dopo il taglio dei parlamentari

La rilevazione basata sul nuovo sistema elettorale Germanicum vede il centrodestra ottenere la maggioranza assoluta, ribaltando le attuali proporzioni. 

Con una nuova Camera, formata da 400 deputati dopo il taglio dei parlamentari previsto dalla riforma costituzionale, che riduce la composizione rispetto agli attuali 630, le attuali forze di opposizione, Lega e Fratelli d’Italia, raggiungerebbero insieme la maggioranza assoluta ottenendo 205 seggi: 149 per il Carroccio e 56 per Fratelli d’Italia. Numeri che per il centrodestra potrebbero rafforzarsi aggiungendo i 29 di Forza Italia e così salire a complessivi 234 seggi.

A rilevarlo è un sondaggio Ipsos realizzato per il ‘Corriere della Sera’ divulgato ora attraverso l’agenzia stampa Adnkronos. La rilevazione si basa sul cosiddetto Germanicum, la modifica di legge elettorale in discussione alla Camera che prevede un sistema proporzionale con soglia di sbarramento al 5 per cento e diritto di tribuna per le minoranze altrimenti escluse.

Partendo da questi presupposti, il Partito Democratico otterrebbe 96 seggi, il Movimento 5 Stelle 65, mentre Italia viva si fermerebbe a 3, non riuscendo a superare lo sbarramento ma ottenendo in almeno due regioni e tre circoscrizioni il numero di voti necessario per l’ottenimento di un posto.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube