Politica | News

Un nuovo M5S a guida Di Battista-Paragone avrebbe successo?

5 Febbraio 2020
Un nuovo M5S a guida Di Battista-Paragone avrebbe successo?

La scissione dal M5S di Di Battista e Paragone porterebbe a un nuovo movimento con almeno il 4% dei consensi elettorali.

Un ipotetico nuovo Movimento guidato dagli attuali “dissidenti” Alessandro Di Battista e Gianluigi Paragone avrebbe successo? L’Istituto Piepoli ha svolto un sondaggio per sapere cosa ne pensano gli italiani, e la nostra agenzia stampa Adnkronos ha ora diffuso i risultati.

Il nuovo M5S a guida Di Battista-Paragone ha un bacino potenziale di elettori pari al 5,2 per cento; a questo risultato i sondaggisti arrivano operando una ponderazione tra un 4 per cento che si dichiara certamente disposto a votarlo e un 13 per cento che “probabilmente gli darebbe il proprio consenso”. Un’oscillazione molto ampia, dunque, ma che si ancora al dato considerato certo del 4% minimo.

Il sondaggio ha anche rilevato i dati di tutti i partiti e le intenzioni di voto – considerando anche la presenza del Movimento Di Battista-Paragone dato  al 4%, sono le seguenti: Lega primo partito con il 30% dei consensi, seguono il Pd al 18,5%, l’attuale Movimento 5 Stelle con il 14%.

Sotto la soglia del 10% si collocano i Fratelli d’Italia al 9,5% , Forza Italia con il 6%, Italia viva al 4,5; infine, Più Europa al 2,5% e Leu al 2.

Da sottolineare che questi ultimi tre partiti sarebbero gli unici a non perdere consensi nel caso si presentasse veramente il nuovo Movimento Di Battista-Paragone, che invece toglierebbe voti al Movimento 5 stelle ed il Partito Democratico dell’1,5 ciascuno, ma anche in piccola parte alla Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, dello 0,5 ciascuno.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube