HOME Articoli

Geografia giudiziaria: dal Tar Calabria stop all’accorpamento Castrovillari-Rossano per personale e magistrati

Pubblicato il 18 settembre 2013

Articolo di




> Pubblicato il 18 settembre 2013

Un nuovo ostacolo al riassetto dei tribunali dal Tar Calabria.

Il Tar Calabria blocca il provvedimento del tribunale di Castrovillari con il quale è stato dato avvio all’accorpamento del personale di magistratura e amministrativo del tribunale di Rossano nell’ambito della riforma della geografia giudiziaria. Accolta, in via provvisoria, l’istanza cautelare del Comune di Rossano e da altri: “Il ricorso appare fornito di fumus boni iuris”, scrivono i giudici [1]. Fissata al 17 ottobre la camera di consiglio.

note

[1] TAR Calabria, decreto 475/13.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI