Politica | News

I nuovi incentivi per il lavoro

17 Febbraio 2020
I nuovi incentivi per il lavoro

Allo studio del governo misure aggiuntive per aumentare gli sgravi al Sud. I vantaggi per donne e disoccupati di lungo periodo.

Crescono le possibilità per i disoccupati del Sud di tornare a lavorare. Aumentano, infatti, i bonus previsti per le assunzioni nel Mezzogiorno. Saranno ampliati gli sgravi per gli imprenditori che vorranno far salire a bordo della propria azienda giovani, e non solo, in cerca di un posto. Il ministero del Lavoro, nel Piano per il Sud, ha promosso queste opportunità che, come preannuncia la titolare del dicastero, Nunzia Catalfo, saranno allargate.

Queste misure, spiega la Catalfo all’agenzia Adnkronos, «rappresentano un acceleratore importante perfar ripartire l’occupazione. In particolare, è allo studio l’ampliamento dello sgravio contributivo per le donne e per i disoccupati da almeno ventiquattro mesi». La ministra rivela che è stato elaborato, «con il ministro Provenzano, un pacchetto di incentivi, finalizzato alla creazione di occupazione stabile nel Mezzogiorno. Puntiamo su sgravi contributivi per le assunzioni di donne e disoccupati di lunga durata. Investiremo così le risorse del Fondo sviluppo e coesione in modo mirato».

I numeri del Piano per il Sud

L’agenzia Adnkronos ha snocciolato le cifre del Piano per il Sud. Il governo stanzierà oltre 123 miliardi di euro. Nel prossimo biennio, ci sarà già un primo impatto da 21 miliardi di euro (+65% rispetto al triennio 2016-18). Questi soldi amplificheranno le misure della legge di Bilancio 2020 con la conseguenza di un aumento degli investimenti pubblici. La creazione di lavoro buono, soprattutto per i giovani e le donne, è la premessa e la conclusione necessaria del Piano per il Sud.

Il tasso di disoccupazione dei giovani nel Mezzogiorno ha raggiunto il 48,4% del 2018, a fronte del 24% nel Centro-Nord. Il tasso di attività delle donne al Sud è pari al 41,6%, rispetto al 64,1% nel Centro-Nord e al circa 74% della media Ue. Un dato che conferisce alla questione di genere un carattere emergenziale e che richiede una risposta strutturale, accompagnato da un forte sgravio contributivo per anticiparne l’impatto. Per questo, nel Piano per il Sud, sono previste misure trasversali avviate o da avviare nel 2020, per rafforzare la competitività del sistema produttivo la creazione di buona occupazione per giovani e donne.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. … altre Discriminazioni di Genere: incentivi alle Donne ed ai Giovani ??

    Uomo / Papà, sempre+ spesso Separati , al 90% pagano Figli (ed incredibilmente nel 2020 spesso pure la EX ):

    Come fanno a trovare un Lavoro ?

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube