Coronavirus: quanto costerà al Pil mondiale?

19 Febbraio 2020
Coronavirus: quanto costerà al Pil mondiale?

L’osservatorio di Oxford Economics ha registrato l’impatto dell’epidemia su consumi, viaggi e turismo.

Il costo finale dell’epidemia di coronavirus può andare da 400 miliardi di dollari (pari allo 0,5% del Pil mondiale) fino a 1.100 miliardi (ovvero 1000 miliardi di euro, l’1,3% del Pil) in caso di pandemia globale. Sono gli scenari disegnati dall’osservatorio di Oxford Economics, come riporta una nota stampa dell’Adnkronos. Si tratta dell’impatto del coronavirus sui consumi, sui viaggi e sul turismo che, inevitabilmente, produrrà una serie di effetti a catena sui mercati finanziari e sugli investimenti.

Nel caso di contagio limitato all’Asia e a al primo semestre 2020 dopo una brusca caduta iniziale, entro la fine del 2021 il Pil mondiale dovrebbe recuperare i livelli previsti con impatti sulla produzione concentrati in Asia. Nello scenario globale, le economie del G7 mostrano notevoli impatti negativi, con recessioni tecniche negli Stati Uniti e nella zona euro già nel primo semestre 2020.

L’osservatorio ricorda come l’epidemia di coronavirus ha già avuto un significativo effetto portando a ridurre le previsioni del PIL 2020 al +5,4% dal +6% iniziali. In entrambi i casi, comunque, rassicura Oxford Economics, “la ripresa sarebbe rapida, con la pandemia che infligge uno choc acuto ma breve all’economia mondiale”.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube