Diritto e Fisco | Articoli

Come evitare truffe su Subito

27 Marzo 2020 | Autore:
Come evitare truffe su Subito

Subito.it: cos’è e come funziona? Come vendere e acquistare su Subito? Come scoprire i truffatori? Quali sono le maggiori truffe su Subito.it?

Un tempo, chi voleva guadagnare qualcosa vendendo un oggetto che non gli serviva più doveva recarsi presso i mercatini rionali, esporre la merce e cercare di cederla al miglior offerente. Oggi, grazie a internet, le cose sono cambiate: non solo è possibile mettere in vendita qualsiasi cosa (anche oggetti ingombranti, come ad esempio la propria auto), ma è possibile farlo ottenendo la massima visibilità possibile. Il sito Subito.it consente di fare proprio questo, cioè di mettere in vendita un proprio bene. Il problema però è che, poiché l’iscrizione è aperta a tutti, è possibile incorrere in sgradevoli sorprese. Come evitare truffe su Subito? È ciò che ti spiegherò.

Con questo articolo vedremo quali precauzioni occorre adottare per evitare di cadere nelle grinfie di truffatori che, celandosi dietro l’iscrizione al sito Subito.it, raggirano le persone che, in buona fede, credono di fare un affare acquistando in rete. Sei un assiduo visitatore di siti che offrono prodotti usati? Vuoi sapere come evitare truffe sul sito Subito.it? Prosegui nella lettura.

Subito.it: cos’è?

Subito.it è un sito internet che permette di inserire annunci di ogni tipo in maniera molto semplice: è sufficiente iscriversi gratuitamente e pubblicare il proprio annuncio, il quale avrà ad oggetto un bene che si intende mettere in vendita.

Il sito Subito.it, dunque, mette in contatto domanda e offerta: chi è alla ricerca di oggetti a buon prezzo può trovare ciò di cui ha bisogno su questo sito in cui chiunque può mettere in vendita i propri beni.

In altre parole ancora, possiamo dire che Subito.it fa da intermediario tra le persone che vogliono acquistare e quelle che vogliono vendere.

Subito.it: come funziona?

Subito.it offre un servizio di annunci web; in pratica, chi vuole vendere un oggetto di sua proprietà può pubblicare un annuncio sul portale e attendere di essere contattato dalle persone interessate.

Il sito Subito.it, dunque, non interviene nella trattativa tra venditore e acquirente: semplicemente, offre una bacheca online ove poter pubblicare i propri annunci, dando massima visibilità agli stessi. Saranno poi le parti a mettersi d’accordo tra loro sulle condizioni di vendita.

In genere, colui che pubblica un annuncio web su Subito.it, oltre a descrivere il bene e a rendere disponibile almeno una fotografia, lascia anche il proprio recapito telefonico, in modo tale da poter essere contattato dall’acquirente interessato.

Gli annunci di Subito.it possono essere di qualsiasi tipologia, dalla compravendita di oggetti o servizi fino ad annunci di lavoro. L’unica condizione è che questi annunci siano disponibili sul territorio italiano e che vengano inseriti in una categoria specifica. Non è, infatti, consentito inserire lo stesso annuncio in più categorie o in più regioni.

Subito.it: come vendere e comprare?

Tra un attimo ti spiegherò come evitare le truffe su Subito; ora vorrei però dirti come inserire un annuncio su Subito.it. La prima cosa da fare è quella di accedere alla homepage del sito e cliccare sul bottone ‘Inserisci annuncio’. Se l’utente è già registrato potrà controllare tutti i suoi annunci precedenti e inserirne di nuovi; se invece l’utente non è registrato può scegliere di registrarsi oppure di inserire un annuncio senza la registrazione.

Il secondo passaggio da fare sarà quello di inserire la categoria. Una volta selezionata bisognerà scegliere un’immagine del prodotto che si vuole vendere e fornire un titolo all’annuncio.

In caso si volesse comprare il procedimento sarà ancora più semplice: basterà cliccare sul bottone “Cerca” l’oggetto o l’annuncio che si sta cercando ed esso apparirà in pochi secondi.

Subito.it: come inserire i propri dati?

Una volta completata la descrizione dell’oggetto bisognerà inserire il proprio nome, l’indirizzo di posta elettronica e un recapito telefonico.

Questi contatti saranno utili al sito per contattare il titolare dell’annuncio. Volendo vi è la possibilità di nascondere il proprio numero di telefono.

Infine dopo aver inserito i propri dati personali bisognerà creare una password. Essa permetterà di modificare l’annuncio, di eliminarlo o di fare altro. A questo punto, bisognerà accettare i termini e le condizioni d’uso di Subito.it e salverà l’annuncio appena creato. Prima che l’annuncio appaia online, esso sarà approvato dalla redazione che invierà una mail specifica di avvenuta pubblicazione.

Subito: come evitare le truffe?

Abbiamo visto come funziona il sito internet Subito.it; veniamo ora alla domanda posta nel titolo dell’articolo: come evitare truffe su Subito?

In effetti, chi si collega a questo sito internet non sa chi si nasconde dietro il profilo del venditore, né è a conoscenza del bene messo in vendita. L’unica cosa che si può fare, dunque, è fidarsi del nome che troviamo sul sito e delle foto che espongono la merce? Non proprio; come scoprirai nei prossimi paragrafi, esistono dei modi per evitare le truffe su Subito.it. Per riconoscere le frodi su Subito.it ed evitarle ci sono infatti diversi accorgimenti che si possono mettere in atto.

Annunci Subito.it: come riconoscere le truffe?

Poiché il sito Subito.it è aperto praticamente a tutti, non è da escludere che qualcuno si iscriva solamente per truffare gli acquirenti. Mettiamo il caso che tu sia alla ricerca di un’auto economica di seconda mano da comperare: cosa dovresti fare per evitare le truffe su Subito.it?

Ci sono vari modi per cercare di evitare le truffe su Subito. Innanzitutto, occorre diffidare degli annunci troppo vaghi e incerti: si tratta di degli annunci insolitamente brevi, che non chiariscono le caratteristiche dell’oggetto in vendita e che, a volte, non presentano nemmeno delle immagini che rendano bene l’idea del prodotto.

Inutile dire che un altro metodo per evitare truffe su Subito è quello di prestare attenzione al prezzo del bene messo in vendita: un oggetto che costa poco non sempre è un affare, anzi potrebbe rivelarsi una truffa.

Per evitare truffe su Subito.it bisogna poi fare molta attenzione a tutti gli utenti che chiedono di essere immediatamente contattati al di fuori del sistema di Subito.it. Spesso, infatti, si tratta di persone ingannevoli che hanno collegato al loro numero di telefono un virus che al momento della chiamata ruba una certa somma di denaro all’utente che sta chiamando.

Pagamenti Subito.it: come evitare truffe?

Per evitare truffe su Subito bisogna prestare molta attenzione al metodo di pagamento. È opportuno sempre scegliere sistemi di pagamento tracciabili, come ad esempio il bonifico.

I pagamenti non rintracciabili sono poco sicuri e in caso di truffa sarà molto difficile risalire alla persona colpevole del raggiro.

Peraltro, poiché oggi anche le carte prepagate sono munite di codice Iban, il pagamento più sicuro nel caso di acquisto su Subito.it resta quello fatto incontrando di persona il venditore.

Ricorda poi che non si può pagare tramite Subito.it: in altre parole, il portale non mette a disposizione un sistema di transazione per i propri clienti. Dunque, chi intende farsi pagare in questa maniera è sicuramente un truffatore.

Subito.it: le truffe via sms

Una delle truffe più comuni che subiscono gli iscritti a Subito.it è quella che avviene mediante l’invio di messaggi sul cellulare.

I malintenzionati acquisiscono i numeri resi visibili su Subito.it e li utilizzano per inviare sms ove si comunica che l’account personale è stato sospeso o bloccato. Il testo del messaggio solitamente contiene un link al quale viene suggerito di cliccare per risolvere il problema; cosa assolutamente da non fare, in quanto il link rimanda a una pagina che, in genere, contiene un virus oppure qualche altro stratagemma per poterti truffare (leggi il prossimo paragrafo per sapere cos’è il phishing).

Gli unici sms inviati da Subito.it agli utenti sono quelli utilizzati per convalidare il numero di telefono dell’utente al momento dell’iscrizione.

Pertanto, se vuoi evitare truffe su Subito.it devi diffidare dei messaggi sul cellulare che ti giungono ad annuncio già pubblicato e che si spacciano per sms di servizio da parte della piattaforma, in quanto potrebbe essere il tentativo di qualche malintenzionato.

Subito: le truffe attraverso email

Quanto appena detto nel paragrafo superiore per evitare truffe su Subito vale anche per i messaggi di posta elettronica.

In caso di email con richiesta di informazioni in merito all’annuncio, è necessario fare molta attenzione: potrebbe trattarsi di un messaggio di spam o peggio ancora una truffa finalizzata a rubare i dati personali degli utenti, soprattutto relativi a conti bancari.

Si tratta del ben noto phishing, cioè del raggiro che consiste nell’inviare una email spacciandosi per qualcun altro (in genere, un istituto di credito o il gestore di un servizio) e chiedere le credenziali personali per poter accedere all’area personale dell’utente.

Truffa su Subito.it: cosa fare?

A volte, nonostante gli sforzi di evitare una truffa su Subito.it, si incorre ugualmente nelle grinfie di un malintenzionato che intende frodarci.

Il venditore solitamente ha trenta giorni di tempo per eseguire l’operazione e inviare il prodotto che è stato acquistato. Il termine inizia a decorrere dal momento in cui il sito ha trasmesso l’ordine.

In caso di mancata esecuzione dell’ordine entro detto termine (o entro quello diversamente pattuito dalle parti), il venditore è tenuto a contattare il consumatore spiegando i motivi del ritardo. In caso il consumatore lo richiedesse, il venditore è obbligato a provvedere al rimborso della somma spesa.

Passata una settimana dalla richiesta di rimborso il venditore non ha inviato la somma di denaro, è da considerare attuatala risoluzione del contratto per inadempimento e l’acquirente potrà chiedere il risarcimento dei danni.

Se si è convinti di essere stati truffati è consigliabile rivolgersi alle forze dell’ordine (Carabinieri o Polizia) per denunciare il reato, onde evitare che altre persone possano essere frodate. Una volta contattate le autorità si può entrare sul portale Subito.ite segnalare l’accaduto all’interno dell’apposita sezione.

Ricorda che Subito.it non mette a disposizione alcuna assistenza legale: ciò significa che, se dovesse contattarti un avvocato spacciandosi per difensore che fornisce servizi per conto di Subito.it, sappi che si tratta di un’altra truffa.


note

Autore immagine: Canva.com


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube