Diritto e Fisco | Articoli

Come risparmiare sui voli

26 Maggio 2020 | Autore:
Come risparmiare sui voli

Vuoi partire per un Paese europeo, ma non sai come acquistare i biglietti dei voli senza spendere tanto? Scopri i trucchi del viaggiatore.

Che sia un viaggio per motivi di lavoro o di piacere, la domanda tipica del consumatore è sempre la stessa: come risparmiare sui voli? Gli esperti affermano che, contrariamente a quanto si pensa, imparare i trucchi per spendere di meno sulla prenotazione è davvero molto semplice. Ad esempio, lo sai che il martedì e il mercoledì sono i migliori giorni della settimana per prenotare gli aerei, mentre il sabato e la domenica i peggiori? La spiegazione è data dal fatto nel weekend tutti abbiamo più tempo libero e, spesso, ne approfittiamo per organizzare i nostri viaggi. Le compagnie aeree, consapevoli delle abitudini dei consumatori, aumentano i prezzi dei voli proprio il sabato e la domenica, per avere più profitti sulle vendite.

Per difenderti da meccanismi commerciali come questo, non c’è altra soluzione che conoscere come funzionano le scelte delle compagnie aeree per reagire di conseguenza e riuscire a risparmiare sugli acquisti. Le teorie per spendere di meno sulle prenotazioni aeree on line fioccano, ma in questo articolo ti espongo solo consigli semplici ed efficaci. Una piccola anteprima che ti voglio dare è quella sugli error fare. Sai cosa sono? Letteralmente l’espressione vuol dire tariffa sbagliata e si riferisce ai casi in cui, sui siti di viaggi o delle compagnie aeree, è possibile acquistare tratte di voli a prezzi scontatissimi, magari solo per l’errore di caricamento dei costi on line. Il trucco sta nel cogliere queste occasioni al volo e prenotare gli aerei che ci convengono: i contratti di trasporto, infatti, rimangono validi, anche se le offerte contengono un prezzo erroneamente indicato in ribasso.

Come posso risparmiare con la prenotazione aerea?

La prima cosa che devi fare per risparmiare sui voli è prenotare in tempo il viaggio. Infatti, non è vantaggiosa la tecnica della prenotazione all’ultimo momento, atteso che con l’avvicinarsi della data di partenza del volo è difficile che il prezzo del biglietto diminuisca. L’organizzazione, dunque, in questi casi è tutto e si rende necessaria proprio per poter cogliere le occasioni di risparmio che si presentano, giocando sul largo anticipo temporale.

In genere, devi:

  • iniziare a studiare il viaggio e, per le rotte europee, prenotare in tempo i biglietti almeno 2 mesi prima della partenza;
  • iniziare a cercare il volo e, per le rotte oltre il Continente, come la Cina o l’America, prenotare i biglietti almeno 4-6 mesi prima della partenza;
  • prenotare non nei fine settimana, ma dal lunedì al venerdì e, preferibilmente, il martedì o il mercoledì per le ragioni che ti ho già spiegato. In questi giorni, infatti, le prenotazioni aeree costano di meno;
  • prenotare di sera o la mattina presto. Questo perché di norma il mattino presto, prima delle 5, e la tarda sera, dopo le 23, sono i momenti in cui la prenotazione dei posti è meno costosa;
  • prenotare più biglietti aerei. Ad esempio, è preferibile acquistare contemporaneamente il volo di andata e di ritorno, perché potresti ricevere uno sconto sul prezzo normale. Ma ricorda che per pagare di meno, la prenotazione dei biglietti deve avvenire sempre con la stessa compagnia aerea;
  • visualizzare sul sito della compagnia scelta il calendario dei prezzi per ogni mese, se preferisci una società aerea, perché magari la ritieni più attenta di altre alla sicurezza dei passeggeri, o non vuoi affidarti ad agenzie on line di volo. In questo modo, hai l’immediata panoramica dei prezzi aerei per ogni giorno del mese, che ti permette di essere rapida nel rinvenimento dei voli più economici.

Come trovo l’offerta di volo più economica?

Il metodo migliore per prenotare il volo più economico è l’utilizzo degli specifici motori di ricerca per voli, anche low cost. Si tratta, in pratica, di siti in cui puoi trovare, in modo semplice e veloce, l’offerta più vantaggiosa per il tuo viaggio in quel preciso momento. La procedura, poi, è elementare e intuitiva: devi solo inserire le date da te scelte di andata e ritorno del viaggio, l’aeroporto di partenza e l’aeroporto di arrivo per avere, in breve tempo, l’elenco delle offerte migliori, a partire da quella più economica.

Una volta identificata la proposta migliore per le tue esigenze, da quello stesso sito puoi prenotare il volo attraverso due modalità:

  • il link di prenotazione del sito ti porta su un’altra pagina dello stesso portale per procedere al pagamento. Ciò significa che quel motore di ricerca svolge anche attività di agenzia viaggi, per questo tutta la procedura per la conclusione del contratto di acquisto del tuo volo avverrà sullo stesso;
  • il link di prenotazione del sito ti porta sulla pagina web della compagnia aerea di riferimento per procedere al pagamento. Ciò significa che concluderai il contratto di acquisto del volo direttamente col vettore aereo.

Tra i più famosi motori di ricerca per voli ci sono Skyscanner, Volagratis, Kiwi.com, Lastminute e Google flights.

Se sei un amante dei viaggi e hai il desiderio nascosto di fare il giro del mondo devi conoscere i biglietti round the world, chiamati anche biglietti aerei globali. Il loro meccanismo è semplice quanto spettacolare: si tratta, in pratica, di biglietti venduti dalla stessa compagnia aerea o da compagnie collegate, come Transavia e KLM, che ti permettono di fare realmente il giro del mondo in volo, a tariffe scontate, partendo e tornando dallo stesso aeroporto.

La prenotazione di andata e ritorno deve avvenire prima della prevista partenza mentre durante il viaggio puoi modificare le tratte. La regola è solo una: partendo da punto di partenza, che è anche quello di arrivo, il giro del mondo avviene spostandoti con l’aereo sempre verso la stessa direzione, cioè Est oppure Ovest, tornando alla data prevista, ad esempio 10-20 giorni dopo, all’aeroporto di partenza.

Quando conviene fare la prenotazione?

Un’altra domanda molto comune tra le persone è quando conviene prenotare un volo. Come abbiamo visto, per raggiungere il massimo risparmio possibile sull’acquisto dei voli, è importante il momento in cui effettui la prenotazione (almeno 2-4 mesi prima della partenza) ed il periodo in cui scegli di viaggiare.

Per massimizzare il tuo risparmio, quindi, ricorda di:

  • fare la prenotazione durante i giorni feriali, quindi dal lunedì al venerdì, e non sabato o domenica;
  • prenotare al mattino presto, cioè prima delle 5, o a tarda sera, dopo le 23;
  • organizzare il viaggio nel periodo di bassa stagione della tua destinazione. Con la conseguenza che:
    • se la meta del tuo volo è una zona balneare, ti conviene prenotare qualunque periodo dell’anno, tranne i mesi che vanno da giugno a settembre;
    • se la meta del tuo volo è una zona a destinazione invernale, ti conviene prenotare qualunque periodo dell’anno, tranne i mesi che vanno da dicembre a febbraio;
    • qualunque sia la meta, non ti conviene prenotare viaggi durante le comuni festività, come Natale, la festa dell’Immacolata ecc..


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube