Cronaca | News

Coronavirus: tampone su papa Francesco

3 Marzo 2020 | Autore:
Coronavirus: tampone su papa Francesco

Bergoglio manifestava sintomi influenzali, ma il Vaticano parla solo di «lieve indisposizione». Annullati i suoi impegni.

Raffreddore, frequenti attacchi di tosse, qualche linea di febbre. Sintomi manifestati nei giorni scorsi, anche in pubblico, che hanno consigliato allo staff sanitario del Vaticano di sottoporre papa Francesco al tampone del coronavirus. Il risultato è stato negativo: si parla soltanto di una «lieve indisposizione».

Secondo quanto riportato dai collaboratori del Pontefice, «quando mercoledì sera Papa Francesco ha fatto ritorno a Santa Marta dopo una intera giornata trascorsa al vento di tramontana di piazza San Pietro e alla processione dell’Aventino, ha cominciato ad accusare i classici sintomi del raffreddamento: tosse, qualche linea di febbre, ma di gola, brividi. I suoi medici sono immediatamente intervenuti per i controlli del caso. Naturalmente gli è stato fatto anche il tampone per vedere se fosse coronavirus ma l’esito è stato fortunatamente negativo, così il Papa ha continuato la sua attività alleggerendola di parecchio, lasciandosi solo gli incontri mattutini a Santa Marta. Ha dovuto però rinunciare anche alla settimana ad Ariccia, alla casa del Divin Maestro, dove per sette giorni tutta la Curia è in ritiro spirituale».

Bergoglio ha compiuto lo scorso dicembre 83 anni. Il Vaticano e Piazza San Pietro, in questi giorni, offrono un panorama piuttosto inconsueto, desolatamente vuoto e orfano delle folle compatte di turisti proprio a causa dell’emergenza coronavirus.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube