Diritto e Fisco | Articoli

Sexbook: i giovani intervistati sul tema del sesso sui social network

1 Gennaio 2012 | Autore:
Sexbook: i giovani intervistati sul tema del sesso sui social network

Terza puntata di sexbook: intervista ai giovani su come Facebook ha influenzato le loro relazioni sentimentali/sessuali.

Nei due precedenti articoli di questa indagine abbiamo trattato la rivoluzione dei social network nel mondo delle relazioni sentimentali e abbiamo sentito la parola degli esperti.

Ora “La Legge per tutti” ha intervistato gli studenti universitari per scoprire quanto questa rivoluzione li abbia interessati.

L’indagine è stata condotta su un campione di 40 soggetti, di cui 20 maschi e 20 femmine, di età compresa tra i 18 e i 27 anni.

Il 53% dei maschi contro il 16,8% delle femmine ha dichiarato di aver avuto una relazione con una persona conosciuta su un social network o in chat. ll 33%  dei ragazzi contro l’8% delle ragazze ha avuto poi con quella persona un rapporto fisico.

Il 43% dei maschi ha considerato, a posteriori, la relazione iniziata via web molto importante rispetto a quelle nate coi metodi tradizionali. Invece la percentuale di ragazze che la pensa così è del solo 4%.

Alla domanda: “Hai mai contattato una persona su un social network solo perché attratto/a alla foto, con l’intenzione di poterci uscire?”,  la risposta positiva è stata uniforme tra maschi e femmine, rispettivamente il 43% e il 41,6% degli intervistati.

Crca il 30% dei ragazzi e il 58% delle ragazze hanno dichiarato di non aver mai scritto su chat o sms messaggi a sfondo sessuale per provocare l’altra persona.

Inoltre solo il 15% dei ragazzi e il 5% delle ragazze affermano di aver condiviso foto  erotiche con una persona conosciuta su una chat o un social network.

Infine quasi la metà delle persone intervistate (circa il 48%), senza troppe differenze tra i due sessi, ha riconosciuto che Facebook e i social network in generale hanno influenzato le loro relazioni sentimentali e/o sessuali.


La foto del presente articolo è un’opera artistica di Dantemanuele De Santis, DS Photostudio, ©. Ogni riproduzione riservata.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

APPROFONDIMENTI

25 Dic 2011 | di Maria Monteleone

Sexbook: il sesso su Facebook

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube