Lifestyle | News

Nasce in Italia l’auto elettrica che sfiderà Tesla

4 Marzo 2020
Nasce in Italia l’auto elettrica che sfiderà Tesla

Al debutto la nuova Fiat 500 Elettrica, che sarà prodotta nello stabilimento di Mirafiori; ora Fca chiede incentivi al Governo e infrastrutture ai Comuni. 

Nessuna regina è eterna (tranne, forse, Elisabetta d’Inghilterra); devono pensarla così in Fca, nel lanciare oggi al debutto la nuova Fiat 500 elettrica al Salone della Triennale di Milano, sfidando apertamente la big del settore, l’americana Tesla.

“È una scommessa incredibile sull’Italia” proclama il capo del marketing del gruppo Fca, Olivier Francois, all’agenzia stampa Adnkronos che ha seguito l’evento di presentazione. “Si tratta di un prodotto di punta che torna a essere prodotto in Italia, con un grande investimento a Mirafiori. E significa che c’è interesse per il Paese”, spiega il manager, che aggiunge: “Non abbiamo risparmiato nessuno sforzo, vogliamo creare una specie di Urban Tesla“, perché “500 è, da sempre, al passo con i tempi e cambia quando cambiano i bisogni sociali”.

Ma come sarà la nuova Fiat 500 verde, full electric? Dal punto di vista tecnico, oltre all’allungamento delle dimensioni di 6 cm (e di 2 cm di passo) rispetto alla 500 attuale e a un nuovo design, l’auto avrà un motore da 115 cv, con una batteria da 42 Kwh, e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9 secondi. Il motore è autolimitato ad un massimo di 150 km/h e l’autonomia media s attesta sui 320 km di percorrenza.

Il prezzo della versione lanciata oggi non è particolarmente accessibile al grande pubblico: 37.900 euro, ma si attende il listino completo degli altri modelli. La produzione della nuova 500 partirà a giugno quindi, in ogni caso, i numeri disponibili nel 2020 saranno limitati.

L’azienda fa sapere che “questa macchina non punta al 2020 ma punta al prossimo decennio”, e nello spot di presentazione, affidato all’attore Leonardo Di Caprio (che è anche un attivista da tempo impegnato nella lotta ai cambiamenti climatici) si dichiara convinta che la vettura “cambierà le regole nel mondo dei veicoli a zero emissioni”.

Nel video manifesto “All-in”, dedicato alla edizione di lancio, “la Prima”, e da oggi online su YouTube, Di Caprio invita tutti a impegnarsi con grande sforzo nella sfida ai cambiamenti climatici verso la sostenibilità: “We need to go all in“, ‘dobbiamo giocarci tutto’, dice nel suo discorso.

Sembra che il gruppo Fca lo stia facendo; ma, per tener fede alla sua tradizione, si aspetta anche che l’Italia dia un’accelerata agli investimenti per elettrificare il Paese. È sempre Olivier Francois a parlare: ”Mi aspetto una risposta del Governo e mi aspetto risposte dai Comuni”, spiega ai giornalisti. ”C’è un impegno di Milano sull’elettrificazione dell’auto, stessa cosa a Torino, che deve farlo molto velocemente. Non si può investire pesantemente sull’elettrico come abbiamo fatto noi e vivere in un Paese che non è all’altezza della sfida della mobilità elettrica. Sicuramente – dice – serve aiuto sulle infrastrutture e anche sugli incentivi”.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube