Diritto e Fisco | Articoli

Libero professionista: quando emettere la parcella e quando la fattura

30 Settembre 2013
Libero professionista: quando emettere la parcella e quando la fattura

Sono un libero professionista e una società mia cliente mi ha chiesto di emettere fattura per poter essere pagato: vorrei sapere se è legittima, invece, la pratica di inviare prima il preavviso di parcella e poi, solo ad importo pagato, emettere la fattura.

Il libero professionista può emettere la fattura solo dopo aver ricevuto il pagamento. In altre parole, il professionista può prima inviare al cliente l’avviso di parcella e poi, dopo aver incassato l’importo, seppur a distanza di tempo, emettere la relativa fattura.

È tuttavia necessario che la fattura riporti la data precisa del pagamento.

Valgono infatti le regole generali in materia di versamento dell’Iva, in base alle quali la fattura avente per oggetto la prestazione di un servizio va emessa al momento del suo pagamento.

Ricordiamo inoltre che il libero professionista è tenuto al principio di cassa: in base ad esso, nel determinare il suo reddito di lavoro autonomo, si deve tenere conto del momento dell’incasso effettivo.  Infatti, l’anno di fatturazione di un compenso potrebbe non coincidere con quello del suo pagamento (stessa cosa per le spese).



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. Buongiorno, può un avvocato presentare un avviso di parcella dopo 11 anni da quando ha svolto il suo lavoro?

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube