Cronaca | News

Coronavirus: tutta l’Italia è zona rossa

9 Marzo 2020
Coronavirus: tutta l’Italia è zona rossa

Allargate a tutto il Paese le misure adottate al Nord: estesa la fascia di sicurezza per contenere l’emergenza coronavirus all’intero territorio nazionale.

I numeri crescono, l’emergenza coronavirus tocca nuovi picchi. Per evitare ulteriori contagi, la nuova decisione del Governo annunciata dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ora in diretta televisiva straordinaria, è molto semplice: tutta l’Italia è zona rossa.

Così in realtà non ci sarà più una zona rossa diversa dalle altre, ma l’Italia intera sarà “zona protetta“, dichiara Conte. Questo significa, tra l’altro, che nell’intero territorio nazionale le scuole e le università saranno chiuse fino al 3 aprile e varranno i divieti di spostamento già in vigore per le zone del Nord. Non è invece prevista, per ora, una limitazione dei trasporti pubblici.

Le nuove misure del decreto che il presidente del Consiglio sta firmando subito dopo l’annuncio televisivo “saranno in vigore da domani mattina“, ha detto Conte.

“Sono consapevole della gravità dei provvedimenti, ma sono costretto ad intervenire in modo ancor più deciso e adottare misure più stringenti per garantire la tutela della salute di tutti e per riuscire a contenere il coronavirus”, annuncia il premier. In questo momento la salute è un bene preminente che richiede sacrifici: “Dobbiamo rinunciare tutti a qualcosa per il bene dell’Italia”.

Vietati quindi tutti gli spostamenti, salve le necessità di lavoro o di salute o i gravi motivi familiari. Da oggi, quindi, varranno “per l’intero territorio della Penisola” le misure restrittive disposte da ieri nella Lombardia e nelle 14 province del Nord.

“La decisione giusta è restare a casa“, proclama il premier.

Si aggiunge il divieto di assembramenti all’aperto e in locali pubblici, per prevenire la diffusione del contagio. “Non possiamo permetterci di abbassare la guardia, è il momento della responsabilità; il futuro dell’Italia è nelle nostre mani, ognuno faccia la propria parte”, conclude Conte, dopo aver precisato di aver informato il presidente della Repubblica di questa decisione.



2 Commenti

  1. Allargate le misure di contenimento .zona rossa è un termine clinico epidemiologico….un realtà i vari territori italiani sono ancora zone arancione.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube