Navi da crociera per ospitare i malati

12 Marzo 2020
Navi da crociera per ospitare i malati

La proposta di Maria Elena Boschi: allestire le cabine delle imbarcazioni di lusso come posti letto, in alternativa agli ospedali.

L’emergenza Coronavirus è anche sanitaria: i posti in terapia intensiva sono limitati e hanno già raggiunto il livello di guardia nelle regioni del Nord, anche in quelle più attrezzate, a partire dalla Lombardia, mentre il Sud si prepara ad affrontare un’eventuale ondata di nuovi casi con le scarse risorse a sua disposizione.

Così prendono corpo soluzioni innovative e proposte fantasiose: oggi arriva l’idea di Maria Elena Boschi, ex ministro e attuale deputata della formazione renziana Italia Viva, che su Twitter scrive, per come ci riporta l’agenzia stampa Adnkronos: “Una piccola proposta. Servono posti letto. Attrezziamo allora due navi da crociera di lusso, che hanno cabine con bagno e tutti i comfort: è una soluzione migliore di ospedali da campo o vecchie caserme. Possono essere allestite subito”.

Intanto sul fronte concreto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, annuncia il progetto di realizzare, all’interno della Fiera di Milano, 500 nuovi posti letto di terapia intensiva. “Abbiamo bisogno di respiratori, di personale, la Protezione civile deve darci in queste ore una risposta. Se arrivano, in 6 giorni prepariamo il modulo che poi potrà essere messo a servizio del Paese. Speriamo che la Protezione civile recuperi il materiale necessario”, ha dichiarato.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube