Scoperto il farmaco che allevia i sintomi del Coronavirus

12 Marzo 2020 | Autore:
Scoperto il farmaco che allevia i sintomi del Coronavirus

Tocilizumab è il farmaco prodotto dalla Roche che presto sarà distribuito in Toscana.

I sintomi del Coronavirus ormai li conosciamo tutti: febbre, tosse, raffreddore, problemi alle vie respiratorie. Quello che, probabilmente, non tutti sanno, è la scoperta di un farmaco in grado di alleviare i sintomi del Covid-19. Si tratta dello  ‘Tocilizumab’, prodotto dall’azienda farmaceutica Roche per curare l’artrite reumatoide. Il ‘Tocilizumab’ è un anticorpo monoclonale, cioè una proteina modificata in laboratorio per agire contro l’IL6, un’altra proteina prodotta dal sistema immunitario nella fase più grave dell’infezione e dannosa per il sistema respiratorio.

La Regione Toscana ha dato il via al farmaco che, a quanto pare, è in grado di ridurre i problemi polmonari dei soggetti colpiti dal coronavirus. Il medicinale sarà presto disponibile in tutti gli ospedali toscani.

La Regione ha accettato l’offerta che l’amministratore delegato della Roche ha rivolto a tutte le regioni che vogliano riceverlo gratuitamente.Come apprendiamo da una nota stampa dell’agenzia Adnkronos, il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, e l’assessore regionale al diritto alla salute, Stefania Saccardi, hanno ringraziato l’azienda per la disponibilità dimostrata e per la fornitura gratuita.

L’organismo che assicura le forniture all’intero sistema sanitario regionale, l’Estara, si rivolgerà alla Roche per richiedere i quantitativi necessari del farmaco destinato ad essere somministrato ai soggetti più gravi e con seri problemi polmonari.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube