Lavoro e Concorsi | Articoli

Coronavirus: nuove assunzioni per infermieri e oss

13 Marzo 2020
Coronavirus: nuove assunzioni per infermieri e oss

Infermieri e operatori socio-sanitari: nelle filiali di Umana è partita la ricerca di queste professioni sanitarie.

Per combattere il Coronavirus tra le sale ospedaliere si ricercano 350 figure: 100 di queste da dedicare ai reparti terapie intensive e rianimazioni di strutture ospedaliere in Lombardia, 250 per strutture residenziali e sanitarie del nord Italia. Nello specifico, per ospedali della Lombardia Umana ricerca urgentemente 50 infermieri, con pregressa esperienza in area critica, terapia intensiva e rianimazione.

Quali requisiti sono richiesti? Si richiedono laurea in infermieristica, preferibilmente master in area critica o infermieristica di terapia Intensiva, iscrizione all’Opi aggiornata al2020, disponibilità immediata al lavoro full time su tre turni. Si offre contratto di somministrazione a termine e retribuzione commisurata all’esperienza.

Come riporta una nota stampa dell’agenzia Adnkronos, per ospedali della Lombardia: “cerchiamo urgentemente 50 operatori socio sanitari (Oss), con pregressa esperienza in terapia intensiva o sub intensiva. Si richiedono diploma di qualifica professionale di operatore socio sanitario Oss rilasciato da scuole di formazione autorizzate dalle regioni competenti, o titolo equipollente rilasciatoda istituto professionale di stato, disponibilità al lavoro full time su tre turni, domicilio nella zona di riferimento o disponibilità al trasferimento immediato. Si offre contratto di somministrazione a tempo determinato”.

Per strutture residenziali per anziani del Veneto nelle province di Belluno, Padova, Vicenza, Treviso, Venezia e Verona; Piemonte nelle province di Torino e Novara; Lombardia nelle province di Brescia e Mantova ed Emilia Romagna nelle province di Bologna, Modena, Ravenna, Umana ricerca urgentemente 150 operatori socio sanitari (oss) con esperienza maturata in strutture per utenti geriatrici con alti  standard assistenziali e alberghieri.

Si richiedono diploma di qualifica professionale di operatore socio sanitario rilasciato da scuole di formazione autorizzate dalle regioni competenti, o titolo equipollenterilasciato da istituto professionale di stato, disponibilità al lavoro full time su tre turni, domicilio nella zona di riferimento o disponibilità al trasferimento immediato.

Si offre contratto di somministrazione a tempo determinato, finalizzato all’inserimento a tempo indeterminato presso l’azienda utilizzatrice. Per strutture residenziali per anziani del Veneto (nelle province di Padova, Vicenza e Venezia), Piemonte (nella provincia di Torino) e Lombardia (nelle province di Brescia e Mantova), Umana ricerca 100 infermieri con esperienza maturata in strutture cliniche, riabilitative, anche di alto livello assistenziale.

Si richiedono laurea in infermieristica, iscrizione all’Opi aggiornata al 2020, disponibilità immediata al lavoro full time su tre turni, brevetto Bls-D, domicilio nella zona di riferimento o disponibilità al trasferimento immediato. Si offre contratto di somministrazione a tempo determinato, finalizzato all’inserimento a tempo indeterminato presso l’azienda utilizzatrice. Per informazioni e per inviare il Cv: sanità@umana.it.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube