Cronaca | News

Collasso ghiacciai: rischio in aumento

13 Marzo 2020
Collasso ghiacciai: rischio in aumento

Lo studio dell’Accademia delle scienze cinese che potrà essere utile nei casi di emergenza e nelle operazioni di soccorso.

A causa del riscaldamento globale, le possibilità di collasso dei ghiacciai sono in aumento. La maggior parte dei crolli dei ghiacciai si verificano in aree scarsamente popolate, pertanto, è difficile ottenere rapidamente dati quantitativi, fondamentali in caso di attività di salvataggio e nell’emergenza. Succede anche sull’Altopiano del Qinghai e Tibet ed è qui che è partito lo studio dell’Accademia cinese delle scienze che ha sviluppato un nuovo sistema per valutare il collasso dei ghiacciai. E’ quanto riporta una nota stampa dell’agenzia Adnkronos.

I ricercatori dell’Institute of Mountain Hazards and Environment dell’Accademia cinese delle scienze hanno utilizzato la tecnologia di inversione delle onde sismiche per ottenere dati dopo un crollo. Hanno testato il metodo attraverso la simulazione di due enormi crolli dei ghiacciai del 2016, in cui sono rimasti uccisi nove pastori e centinaia di capi di bestiame nel villaggio di Aru nella prefettura di Ngari, regione autonoma del Tibet.

I risultati hanno dimostrato che l’inversione delle onde sismiche e la simulazione numerica possono essere combinate rapidamente per prevedere l’entità e il rischio del disastro dopo il crollo del ghiacciaio. Il metodo può fornire il supporto dei dati chiave per il salvataggio di emergenza e il soccorsoin caso di calamità. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista “Landslides”.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube