Cronaca | News

Coronavirus: Trump dichiara lo stato di emergenza

13 Marzo 2020 | Autore:
Coronavirus: Trump dichiara lo stato di emergenza

Il provvedimento riguarda tutti gli Stati Uniti. Il Presidente mette a disposizione 50 miliardi di dollari per affrontare la lotta al Covid-19. Voli bloccati.

Dopo la Spagna, anche gli Stati Uniti sono formalmente in stato di emergenza a causa del coronavirus. Lo ha annunciato il presidente americano Donald Trump. Il provvedimento riguarda l’intera nazione.

“Dichiaro l’emergenza nazionale, due parole molto importanti”, ha detto Trump, che destinerà 50 miliardi di dollari ala lotta contro il Covid-19. Tutti gli Stati dovranno preparare centri di accoglienza e smistamento per i malati. Negli Stati Uniti ci sono 1701 casi confermati di coronavirus e 40 morti.

Trump ha chiesto agli ospedali di preparare piani di emergenza. “Assicureremo massima flessibilità nella lotta al virus”, ha promesso il capo della Casa Bianca. Entro l’inizio della prossima settimana saranno disponibili 500mila test.

Dalla mezzanotte di oggi (le 5 del mattino di sabato, ora italiana) entrerà in vigore il divieto di viaggio dagli Stati Uniti verso 26 paesi europei (esclusa la Gran Bretagna).



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube