Coronavirus: come gestire lo stress

14 Marzo 2020 | Autore:
Coronavirus: come gestire lo stress

I consigli per ritrovare un po’ di normalità in questo periodo di emergenza sanitaria.

In pochissimo tempo, il Coronavirus si è diffuso in tutto il globo, portando il Governo italiano ad emettere decreti su decreti per cercare di contenere il più possibile il contagio e garantire alla popolazione la massima tutela del diritto alla salute. Misure restrittive eccezionali a cui nessuno di noi era abituato, e a cui ancora molti trovano difficoltà ad adattarsi. Misure restrittive necessarie per evitare una maggiore propagazione del Covid-19.

Emblematica la frase del premier Giuseppe Conte: “Rimaniamo distanti oggi per abbracciarci più forte domani”. Bisogna restare a casa, a meno che non si tratti di comprovate esigenze lavorative, motivi di salute e ragioni di necessità.

Dunque, cosa fare chiusi in casa? Gli italiani si ritrovano a lottare contro lo stress. Il ministero della Salute è intervenuto fornendo alcuni semplici consigli per ritrovare la normalità in questo periodo emergenziale.

Ecco alcuni suggerimenti:

  • mantieni uno stile di vita sano: dieta corretta, sonno, esercizio fisico;
  • mantieni i contatti sociali con i tuoi cari e i tuoi amici (ad esempio, attraverso l’uso di social, conference call, email);
  • non fumare, non bere alcolici e non far uso di droghe;
  • se ti senti sopraffatto dall’angoscia, parla con un operatore sanitario o con un consulente;
  • raccogli informazioni utili a determinare con precisione il rischio così potrai prendere precauzioni ragionevoli;
  • consulta fonti scientifiche attendibili (ad esempio, il sito web del ministero della Salute o quello dell’Organizzazione mondiale della sanità);
  • ricorda come sei riuscito ad affrontare tutte le avversità che si sono presentate nel corso della tua vita; ti sarà utile per gestire le tue emozioni in questo particolare momento.

Per maggiori informazioni, ti consiglio la lettura del mio articolo Coronavirus: come superare l’ansia del contagio.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube