Lifestyle | News

Coronavirus: si tornerà alla normalità?

24 Marzo 2020 | Autore:
Coronavirus: si tornerà alla normalità?

Covid-19: l’analisi del sociologo Domenico De Masi.

Cosa succederà dopo il Coronavirus? Quando potremo ritornare alle nostre vite? Cambieremo le nostre abitudini? Questi sono solo alcuni dei numerosi dubbi che assalgono gli italiani in questo periodo di quarantena. Sicuramente, faremo tesoro di tutto quello che sta accedendo intorno a noi. Daremo maggiore importanza alle prime necessità, elimineremo il superfluo. Apprezzeremo le piccole cose che, a volte, si danno per scontate. Probabilmente, ci saranno una rivoluzione e un’evoluzione nelle nostre vite. In questo articolo, ti parlerò dell’analisi del sociologo Domenico De Masi.

Il ritorno alla normalità

Il sociologo, Domenico De Masi afferma “Spero che non si torni alla normalità di prima”, parlando ai microfoni della trasmissione radiofonica ‘L’Italia s’è desta’, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano.

De Masi, in una nota che la nostra redazione ha appena ricevuto dall’agenzia Adnkronos, spiega che la normalità “è quella che ha creato il riscaldamento del pianeta, quella che ha creato questo virus e quella che ha reagito in questo modo al virus. Quella che viene chiamata normalità è la più totale anormalità: un mondo basato su disuguaglianze, consumismo sfrenato, su cose ritenute indispensabili e che oggi si rivelano sempre più futili”.

“La normalità sarebbe una società in cui i bisogni radicali prevalgonosui bisogni alienati, ma nella nostra società avveniva l’esatto opposto. Quindi spero che non si torni alla normalità di prima” conclude il sociologo.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube