Coronavirus: Science, stop spostamenti più utile in fase iniziale e finale epidemia

26 Marzo 2020
Coronavirus: Science, stop spostamenti più utile in fase iniziale e finale epidemia

Roma, 25 mar. (Adnkronos Salute) – L’analisi della mobilità e dei dati epidemiologici cinesi da parte di un consorzio globale di ricercatori guidato dall’Università di Oxford e dalla Northeastern University, mostra che proprio gli spostamenti sono un’utile spia della diffusione dell’epidemia in Cina. Le restrizioni agli spostamenti dalla città di Wuhan, focolaio di Covid-19, sono però arrivate “troppo tardi”e la ricerca – pubblicata su ‘Science’ senza embargo – mostra che l’impatto di questa misura diminuisce con il crescere dell’epidemia. Le province al di fuori dell’Hubei che hanno agito in anticipo per testare, rintracciare e contenere i casi importati di Covid-19 hanno ottenuto i risultati migliori nel prevenire o contenere focolai locali.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube