Lifestyle | News

Coronavirus: qual è l’orario migliore per fare la spesa

26 Marzo 2020
Coronavirus: qual è l’orario migliore per fare la spesa

Quando andare al supermercato? Come sono cambiate le abitudini degli italiani?

Il Coronavirus e la quarantena forzata hanno modificato le abitudini di spesa dei consumatori. A rivelarlo sono i dati dell’Osservatorio di Stocard, l’applicazione wallet che consente di digitalizzare tutte le carte fedeltà nel proprio smartphone, che hanno fotografato le spese dei cittadini nei super e ipermercati, tra il 9 e il 22 marzo, (le prime due settimane di quarantena) confrontandole con la settimana del 10-16 febbraio. E’ un’analisi qualitativa del comportamento dei consumatori riportata dall’agenzia di stampa Adnkronos. Fatto 100 il numero di acquisti, nel settore Gdo, nella settimana pre-Coronavirus enelle due di quarantena, la valutazione dei comportamenti permette di analizzare i momenti di spesa dei cittadini nei periodi considerati.

Dall’Osservatorio emerge una maggiore omogeneità di acquisto durante la quarantena. I cittadini italiani vanno principalmente a fare la spesa da lunedì a sabato, dalle 9 alle 19 ma emergono alcune specificità rispetto alla settimana del 10-16 febbraio. Tra le 9 e le 10 di mattina e dal pranzo al primo pomeriggio, tra le 13 e le 15, si registrano due picchi di spesa che il mese scorso non c’erano.

Tra le 17 e le 18 si verifica il momento di maggior afflusso ai supermercati, seppur in termini molto meno significativi rispetto a febbraio. Il sabato e la domenica la curva degli acquisti riporta tendenze simili ai giorni feriali, anche se meno evidenti, con un deciso appiattimento alla domenica pomeriggio, complici anche le chiusure di molti supermercati in diverse regioni d’Italia.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube