Coronavirus: per le pensioni sul conto, novità da aprile

30 Marzo 2020 | Autore:
Coronavirus: per le pensioni sul conto, novità da aprile

L’Inps introduce una procedura telematica di verifica dei dati per limitare gli spostamenti dei beneficiari delle prestazioni.

Novità dal prossimo mese per chi percepisce la pensione tramite bonifico: il beneficiario non avrà più bisogno di presentare all’Inps i modelli predisposti dalla sua banca o dall’ente di credito. L’Inps ha appena annunciato in una circolare questo cambiamento, che entrerà in vigore il 10 aprile e che interesserà le prestazioni pensionistiche o non pensionistiche in arrivo direttamente sui conti correnti bancari o postali, sui libretti di deposito o di risparmio o sulle carte prepagate ricaricabili.

In pratica, fino ad oggi chi voleva la prestazione accreditata su uno di questi strumenti di deposito o di risparmio doveva consegnare all’Inps un modulo, diverso a seconda della prestazione richiesta, autenticato dalla banca o dall’ente di credito su cui la prestazione stessa doveva essere versata. Così facendo, era possibile controllare che dati del titolare del conto, del libretto o della carta e quelli del percettore della pensione fossero gli stessi.

Ora, invece, la nuova modalità introdotta dall’Inps consente di acquisire i dati del beneficiario attraverso un sistema di «data base condiviso» per semplificare la procedura rendendola telematica. In questo modo, si evita che i percettori delle prestazioni debbano spostarsi di casa per acquisire il modulo, farselo validare e consegnarlo all’Inps, a dispetto delle regole sul contenimento dei contagi da coronavirus.

Nulla cambia, invece – conclude l’Inps –, per i beneficiari di prestazioni a sostegno del reddito erogate su conti correnti esteri.



2 Commenti

  1. Buongiorno il 04/07/2019 Ho inviato presso inps documentazione pensione quota 100.Il 29/02/2020 e stato l’ ultimo giorno lavorativo ma da luglio a t’ oggi non ci sono state risposte da parte inps.fatemi capire a Marzo debbo pagare la mensilità al proprietario della abitazione e non so dove prenderli a fine mese saliva luce e condominio per farvi capire che sono a zero totale datemi una vostra risposta urgente.Grazieggg

  2. Volevo sapere ..mia mamma la signora arcesi rosa il mese di marzo non ha percepito la pensione x un vostro errore abbiamo inviato tutti i documenti …risposta telefonica glie l’ha diamo insieme a quella di aprile….il 26 marzo ha preso una sola pensione che dovrebbe essere l’anticipo di aprile…. all’ora io mi chiedo quella di marzo quando glie l’ha date sta donna ha spese arretrate x un vostro errore vorrei gentilmente una risposta io sono la figlia e ne faccio le veci un cordiale saluto

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube