Bonus professionisti e autonomi: chi può presentare domanda

31 Marzo 2020 | Autore:
Bonus professionisti e autonomi: chi può presentare domanda

Le richieste relative al mese di marzo per gli effetti del coronavirus vanno fatte da domani. Ecco chi ne ha diritto in base al reddito del 2018.

Si parte domani, 1° aprile. Tra poche ore, professionisti e lavoratori autonomi iscritti alle Casse di previdenza private potranno presentare la domanda per il bonus da 600 euro relativo al mese di marzo, che poi dovrebbe diventare da 800 euro, come misura di sostegno per gli effetti scatenati dall’emergenza coronavirus. Il provvedimento fa parte del pacchetto di misure contenuto nel decreto Cura Italia approvato dal Governo ma è soggetto ad alcuni limiti.

In particolare, possono fare richiesta del bonus da 600 euro riguardante il mese di marzo chi ha percepito nel periodo di imposta 2018:

  • un reddito complessivo non superiore a 35mila euro, ed ha subìto dei limiti a causa delle misure restrittive dettate per l’emergenza Covid-19;
  • un reddito complessivo compreso tra 35mila e 50mila euro e che abbiano cessato, ridotto o sospeso l’attività per l’emergenza coronavirus e abbia registrato una flessione di almeno il 33% del reddito nel primo trimestre 2020 rispetto al primo trimestre 2019.

Occorre presentare la domanda all’Inps da domani e fino al 30 aprile 2020. Ma ne avrà diritto solo chi è in regola con il pagamento dei contributi obbligatori del 2019. Inoltre, il richiedente non deve avere fatto ulteriori domande simili ad altri enti di previdenza. Sono esclusi in partenza o titolari di reddito da pensione e di reddito di cittadinanza.

Sarà necessaria l’autocertificazione relativa al possesso dei requisiti. Nella domanda va indicato l’Iban del conto corrente per l’accredito del bonus e deve essere allegata una copia fotostatica di un documento di identità e del codice fiscale.



3 Commenti

  1. Scusate vi faccio una domanda per quanto riguarda il bonus di 600 euro che bisogna fare domanda all’Inps fin qua tutto ok ma l’Inps chiede il codice iban con il timbro delle banche. E poi dicono che non si deve uscire. Se qualcuno sa mi risponda grazie

  2. Buongiorno., ho iniziato l ‘attività professionale nel 2019 (nel 2018 ero dipendente). Posso chiedere il bonus non avendo reddito di riferimento nel 2018?
    Grazie
    Lucia

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube