Tech | Articoli

Casino online: giocare senza rischi si può, anzi si deve

3 Aprile 2020
Casino online: giocare senza rischi si può, anzi si deve

Come si distingue un casinò online legale da uno illegale, o peggio ancora potenzialmente truffaldino? Gli strumenti a disposizione esistono e sono di facile ed immediato utilizzo, per tutti.

Il web è un universo virtuale sconfinato, dove ci si può trovare di tutto. Ci si può informare, si possono guardare film e video, fare acquisti e persino studiare. E naturalmente, si può anche giocare. I casinò online fanno parte dell’offerta di gaming in Italia ormai dal lontano 2011, quando il settore fu regolamentato dal governo Berlusconi.

Una mossa studiata anche per contrastare la miriade di siti illegali che spesso truffavano gli ignari cittadini. Ma ancora oggi, Internet è pieno di portali dai quali tenersi a debita distanza. La domanda è: come riconoscerli? La risposta è più semplice di quanto si possa credere.

Il protocollo di connessione

Ma veniamo ai modi più efficaci per capire se un casinò online è sicuro oppure rischioso. In primis, ed è un consiglio che vale per qualsiasi sito, occorre controllare il certificato SSL (Secure Sockets Layer), un protocollo fondamentale per proteggere i dati di chi naviga.

Per sapere se il casinò online che stiamo frequentando rispetta il certificato SSL è sufficiente dare un’occhiata alla URL, cioè all’indirizzo del sito: se comincia con https://, allora è un sito sicuro, ma se manca la “s” finale (quindi http://), allora deve suonare un campanello d’allarme. Questo perché manca la crittografia dei dati, cosa che può permettere ai malintenzionati digitali di spiare e rubare i dati degli utenti che navigano su quel determinato sito.

Un altro modo altrettanto efficace per capire se un casinò online utilizza il certificato SSL è quello di controllare che alla sinistra dell’indirizzo del sito compaia un lucchetto chiuso di colore verde.

I loghi AAMS e AdM

Affinché un casino online italiano possa essere considerato non soltanto sicuro, ma anche perfettamente legale, deve essere in possesso di una regolare licenza, rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (AdM), già conosciuta in passato come Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (AAMS).

Oltre a doversi dotare per legge di una sezione dedicata al gioco responsabile, per combattere il più possibile i rischi legati alla sindrome da gioco d’azzardo compulsivo (o ludopatia), i casinò online italiani devono anche esporre entrambi i loghi: sia quello della ‘vecchia’ AAMS, sia quello della ‘nuova’ AdM.

In assenza di questi requisiti, la sala da gioco può anche essere sicura, ma non rientra nei canoni della legalità. Questo significa che in caso di qualsivoglia controversia, l’utente non solo non potrà ricevere alcun aiuto da parte delle autorità italiane, ma anzi potrà essere perseguito per il reato di gioco d’azzardo illegale.

I metodi di pagamento accettati

Un terzo indicatore dell’affidabilità di un casinò online è rappresentato dai cosiddetti metodi di pagamento. Per giocare a soldi veri, infatti, gli utenti devono aprire un conto di gioco sul quale poter versare ed eventualmente ritirare le vincite.

Tra i metodi di pagamento accettati, le sale da gioco legali e sicure offrono la possibilità di usufruire non solo dei classici bonifici bancari o carte di credito, ma anche delle piattaforme come Skrill, PayPal e Neteller, cioè portafogli elettronici di comprovata esperienza e affidabilità. Giocare su un casinò online che non permette di depositare e prelevare con questi metodi sicuri e garantiti significa correre un grosso rischio.

Le recensioni degli altri utenti

Ormai viviamo in un mondo in cui le fake news vengono prodotte con la stessa disarmante velocità con cui si smentiscono. Lo stesso ragionamento si applica per prodotti e servizi: le truffe hanno vita breve, perché nel corso degli anni il web si è dotato di strumenti utili a prevenirle, come i siti che offrono recensioni.

Anche per i casinò online vale lo stesso consiglio che si potrebbe dare ad un utente che intende acquistare qualcosa su un e-commerce online: assicurarsi che il venditore sia affidabile leggendo le recensioni di chi ha potuto testarlo con mano.

I numeri del gioco online in Italia

Per ultimo, vale la pena soffermarsi su alcuni numeri che danno la portata del fenomeno nel nostro Paese. Nel 2019, gli italiani hanno speso nel gioco online 969 milioni di euro, cifra in aumento del 12,4% rispetto agli 862 milioni dell’anno precedente.

Di questi 969 milioni, 831 sono stati spesi nei casino online, con un aumento del 17% nei confronti dei 710 milioni del 2018. Una cifra enormemente maggiore rispetto ad esempio al settore del poker online, dove gli italiani hanno speso 60 milioni nella modalità cash game (furono 70 nel 2018) e 77,6 milioni nella modalità a torneo (-5% rispetto all’anno prima).



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube