Tech | News

Coronavirus, come accedere ai servizi pubblici da casa

6 Aprile 2020
Coronavirus, come accedere ai servizi pubblici da casa

Basta una carta d’identità elettronica. Il ministero dell’Interno e l’Istituto poligrafico e Zecca dello Stato hanno spiegato oggi come utilizzarla.

La pubblica amministrazione direttamente a casa. Chi possiede una carta d’identità elettronica 3.0 (Cie) avrà accesso da oggi, con un clic, senza muoversi dal proprio divano, a tutti i servizi digitali degli enti pubblici. Qualche esempio? I servizi previdenziali Inps per i lavoratori, o quelli anagrafici e sanitari offerti dagli enti locali.

È un’altra delle mille modalità con le quali, in quest’emergenza di pandemia da Coronavirus, la tecnologia ci tende una mano. Una gamma ancora più ampia di servizi online per evitare inutili uscite di casa, nell’ottica di un più efficace contrasto al virus.

Proprio al fine di facilitare l’accesso da casa ai servizi pubblici, il ministero dell’Interno e l’Istituto poligrafico e Zecca dello Stato hanno divulgato le nuove modalità di identificazione ai servizi online attraverso la carta d’identità elettronica: l’utente potrà identificarsi attraverso “Entra con Cie”. Non è più necessario un dispositivo di lettura contactless collegato al computer. Basta il proprio smartphone con l’applicazione “Cie id”.

Il servizio, già disponibile per il sistema operativo Android, sarà presto utilizzabile anche dai sistemi iOS.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube