Coronavirus: dal 16 aprile ripartono le udienze

9 Aprile 2020 | Autore:
Coronavirus: dal 16 aprile ripartono le udienze

Nessun rinvio per la giustizia amministrativa. Grazie al processo telematico, riprenderanno le udienze dinanzi al Tar e al Consiglio di Stato.

Dal 16 aprile, la giustizia amministrativa riprende a celebrare le udienze. A renderlo noto è l’ufficio stampa del Consiglio di Stato. Con il decreto pubblicato ieri, D. L 23/2020, il Consiglio dei ministri ha disposto l’ulteriore proroga della sospensione delle udienze per i processi civili, penali e tributari ma non per i giudizi amministrativi, per i quali è esclusivamente prevista la sospensione del termine per la proposizione dei ricorsi sino al 3 maggio.

Dunque, riprenderanno a pieno ritmo i processi davanti ai Tar e al Consiglio di Stato, spiega la nota, grazie:

  • al funzionamento del processo amministrativo telematico (PAT) sperimentato fin dal 2016;
  • al buon esito del test effettuato sino ad ora con i cautelari del periodo emergenziale;
  • alle norme che hanno temporaneamente ridisegnato il processo per adeguarlo alle necessità di distanziamento sociale, processo solo scritto con memorie supplementari e collegamento da remoto dei magistrati, con l’obiettivo di evitare il cumulo dell’arretrato.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube