Lavoro e Concorsi | Articoli

Lidl: 200 assunzioni online

14 Aprile 2020 | Autore:
Lidl: 200 assunzioni online

Selezione digitale in Lidl per 200 persone nelle aree vendite, immobiliare, logistica e nei settori amministrazione, HR, revisione, formazione, It e acquisti.

Lidl, la nota catena di supermercati con oltre 650 punti vendita in Italia, che fa parte del Gruppo Schwarz, ricerca per i prossimi mesi circa 200 collaboratori nelle aree vendite, immobiliare, logistica e direzione regionale e nei settori amministrazione, risorse umane, revisione, progetti di formazione, It e acquisti.

In ciascun punto vendita lavorano in media 20 collaboratori, che si occupano della gestione ottimale ed efficiente della filiale e si suddividono in differenti figure professionali:

  • operatore di filiale;
  • apprendista addetto vendite;
  • addetto vendite;
  • assistant store manager/ commesso specializzato;
  • graduate program generazione talenti vendite;
  • store manager/ capo filiale;
  • area manager/ capo area.

Le selezioni riguardano sia i negozi che la sede di Arcole (Verona), le direzioni regionali e i centri logistici.

Selezioni Lidl

Ad oggi, sono circa 65 le posizioni aperte per lavorare in Lidl o in un punto vendita. Tra i profili ricercati:

  • collaboratore contabilità generale e bilancio;
  • collaboratore contabilità fornitori;
  • junior construction project manager;
  • capi filiale/store manager: responsabile della gestione economica e commerciale di un punto vendita e del coordinamento di un team di circa 15 risorse; garantisce, inoltre, l’applicazione delle direttive aziendali e il rispetto delle norme di sicurezza e igiene negli ambienti di lavoro;
  • capi area/area manager;
  • commessi specializzati/assistant store manager: gestione del personale, definendo i turni e organizzando le attività di formazione per gli addetti vendite, verifica dei prezzi e dell’assortimento dei prodotti esposti, cura dell’aspetto del punto vendita (pulizia e ordine); garanzia del rispetto delle normative di legge sulla sicurezza del personale e quelle alimentari (HACCP), assistenza al cliente; sostituzione del capo filiale | store manager in sua assenza;
  • addetti vendite full o part time, apprendisti e categorie protette: gestione punto vendita, assistenza alla clientela, operazioni di cassa, riordino punto vendita;
  • operatori di filiale (presso numerose sedi è richiesta l’appartenenza alle categorie protette);
  • Hr legal specialist: consulenza legale in ambito risorse umane;
  • assistenti di direzione.

Svolgimento delle selezioni

Normalmente, le selezioni Lidl avvengono attraverso career day presso le università, durante i quali i candidati possono conoscere i responsabili hr e candidarsi alle posizioni aperte. Periodicamente, vengono organizzate giornate di selezione dedicate ai giovani con formazione universitaria, in possesso di uno o due anni di esperienza e di ottima conoscenza del tedesco, che possono essere inseriti in un percorso di formazione e lavoro.

L’azienda, per far fronte all’attuale emergenza sanitaria da Covid-19 e garantire la massima sicurezza dei candidati, sta utilizzando unicamente strumenti di selezione digitali in sostituzione agli incontri in presenza. La campagna di recruiting è attiva in varie regioni e si rivolge a laureati, diplomati e studenti, con o senza esperienza, in base al ruolo e con buone competenze informatiche.

Per il periodo di emergenza, Lidl svolgerà dei recruiting day virtuali:

  • il 28 aprile, si svolgerà il virtual recruiting day Alto Adige in modalità telematica, attraverso la piattaforma digitale del gruppo dalle 9 alle 18, riservato a diplomati per i ruoli di assistant store manager, addetto vendite e operatore di filiale da inserire nei punti vendita della regione;
  • il 6 maggio è, invece, in programma il job meeting di Roma, presso il chiostro della facoltà di ingegneria civile e industriale, che consentirà a laureati e laureandi di tutte le aree disciplinari del Lazio e delle regioni limitrofe di incontrare l’azienda.

Procedimento di selezione

Il procedimento di selezione Lidl si può riassumere nelle seguenti fasi:

  • dal sito web Lidl, scelta del profilo di proprio interesse e compilazione del form online di candidatura;
  • esame della candidatura da parte dei recruiter; eventuale fase preselettiva: test online, videointervista in differita o intervista telefonica;
  • fase selettiva: colloquio online.

Programma talenti

È possibile candidarsi per il “Graduate program generazione talenti vendite e talenti logistica”: si tratta di un percorso lavorativo e formativo di un anno, rivolto a neolaureati con mentalità manageriale ed aperta al cambiamento, spirito d’iniziativa, problem solving, attitudine a lavorare in team, ottimo inglese. Lidl offre un contratto a tempo determinato di un anno e, al termine, concrete possibilità di inserimento. L’azienda dà l’opportunità di lavorare in un ambiente positivo e stimolante, con attività per coinvolgere i collaboratori e iniziative per fare squadra anche fuori dal lavoro.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube