Diritto e Fisco | Articoli

La privacy in condominio: tutto su assemblea, amministratore, conto, bacheca, videosorveglianza

14 ottobre 2013


La privacy in condominio: tutto su assemblea, amministratore, conto, bacheca, videosorveglianza

> Diritto e Fisco Pubblicato il 14 ottobre 2013



Ecco tutte le regole in materia privacy sui dati dei condomini, bacheca nelle scale, conto corrente, partecipazione in assemblea, videosorveglianza e videocitofoni, diritto di accesso ai dati, sito web condominiale.

 

Il condomino è un luogo di stretta convivenza dove è necessario raggiungere un equilibrio e un reciproco rispetto. Ciò vale anche al fine di garantire il diritto alla riservatezza di tutti i possessori di appartamenti (proprietari, locatari, usufruttuari, ecc.). Proprio a tal fine il Garante per la Privacy ha recentemente pubblicato un vademecum contenente tutte le norme e raccomandazioni in materia di condomini.

Il responsabile del trattamento

L’assemblea può decidere di designare l’amministratore come “responsabile del trattamento” dei dati personali dei condomini, attribuendogli uno specifico ruolo in materia di privacy.

Dati necessari

Possono essere raccolti solo i dati necessari alla gestione e amministrazione del condominio (per es. dati anagrafici, gli indirizzi, i millesimi di proprietà, ecc.).

Non possono essere trattati dati diversi. Per esempio, è vietato annotare sui fogli condominiali, vicino al nome dei condomini o degli inquilini, annotazioni come “single”, “non verrà all’assemblea”, “va in vacanza a giugno”, “risponde sempre la segreteria”, ecc.

Numeri telefonici

L’amministratore può usare i numeri di telefono dei condomini solo se pubblici (cioè negli elenchi pubblici come le pagine bianche) o con il consenso espresso.

Tali dati non possono essere comunicati a terzi.

Dati sanitari

Il condominio non può trattare dati sanitari tranne in caso di delibere o lavori su barriere architettoniche o per danni subiti negli spazi comuni.

I dati dell’amministratore

L’amministratore deve comunicare ai condomini i propri recapiti (codice fiscale, indirizzo, telefono, ecc.), che vanno anche affissi all’ingresso dell’edificio o nei luoghi di maggior transito.

Assemblea

In assemblea non può partecipare alcun esterno a meno che non sia munito di delega da parte di uno o più condomini o in caso si tratti di tecnici chiamati a illustrare un problema (ma solo per il tempo strettamente necessario).

Anche la videoregistrazione è lecita solo con il consenso di tutti gli interessati.

Bacheca condominiale nelle scale

La bacheca serve solo per avvisi di carattere generale (ad esempio relativi a malfunzionamenti degli impianti) e non per comunicazioni sui dati personali dei condomini.

Per esempio: è vietato scrivere “Il Sig. Rossi è pregato di passare in portineria per le quote condominiali” oppure “Si prega il Sig. Bianchi di non far giocare i figli col pallone nel cortile”.

In bacheca non si possono affiggere neanche comunicazioni sulle morosità dei condomini (sui morosi, però, i condomini possono avere notizie direttamente dall’amministratore). Pertanto, se un condomino è in ritardo con i pagamenti, l’amministratore non può indicarlo come moroso con un avviso affisso in bacheca.

I dati sui morosi vanno invece comunicati ai creditori, come previsto dalla riforma del condominio affinché si agisca prima nei loro confronti e solo dopo verso quanti sono in regola con gli oneri condominiali.

Conto corrente bancario

Il rendiconto del c/c bancario è accessibile a ogni condomino.

L’amministratore è obbligato a far transitare le somme ricevute a qualunque titolo dai condòmini o da terzi, nonché quelle a qualsiasi titolo erogate per conto del condominio, su uno specifico conto corrente, postale o bancario, intestato al condominio stesso.

Videosorveglianza

È lecita la videosorveglianza per fini personali effettuata da persone fisiche (sulla porta dell’appartamento) e anche sulle aree comuni, segnalandola e conservando le registrazioni per non oltre 24-48 ore.

Videocitofoni

I moderni videocitofoni possono essere talvolta equiparati a veri e propri sistemi di videosorveglianza. In questi casi, valgono le stesse regole previste dal Codice della Privacy. Tali regole non si applicano quando il sistema è installato da persone fisiche per fini esclusivamente personali e le immagini non sono destinate alla comunicazione sistematica o alla diffusione (per es. su internet).

Sito web condominiale.

Con la recente riforma, l’assemblea può richiedere all’amministratore l’attivazione di un sito internet condominiale. L’amministratore dovrà rendere accessibili, con questa modalità, solo i documenti adottati dall’apposita delibera assembleare (per es. i dati contabili o i verbali delle assemblee).

L’accesso al sito è riservato solo ai condomini, tramite password individuale.

Diritto di accesso

Ciascun condomino, ma anche ogni partecipante alla vita condominiale (ad esempio il “locatario conduttore” di un immobile), ha diritto di sapere se esistono dati personali che lo riguardano e di averne copia in forma intelligibile.

Presentando domanda all’amministratore, l’interessato può quindi accedere a tutti i dati a lui riferiti (sono esclusi da questa richiesta i dati personali riferibili ad altri condòmini singolarmente intesi o all’intera compagine condominiale).

In caso di mancato o inidoneo riscontro, il cittadino può rivolgersi al Garante o all’autorità giudiziaria.

Gli inquilini non possono accedere ai dati sulla gestione condominiale, ma solo ai propri.

In ogni caso anche il singolo condomino che ne venga a conoscenza non può comunicare a terzi i dati personali degli altri condomini senza il loro consenso. Escluse dalla disciplina della privacy sono invece le normali comunicazioni tra vicini, tranne che vengano diffuse sul web o su cartelli affissi nell’edificio.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI